TUTTO NEWS

A Torino una nuova cura contro la SLA

Ecco come funziona il nuovo farmaco sperimentale

A Torino una nuova cura contro la SLA

Esiste un nuovo farmaco sperimentale per la cura della SLA.

Tofersen: un farmaco efficace contro la SLA

Al momento il Tofersen è il primo farmaco efficace contro la SLA che agirebbe riducendo la sintesi delle proteine mutate in SOD1 (che determinano la malattia). Il farmaco è conosciuto anche come BIIB067. 

I risultati della sperimentazione torinese sono incoraggianti 

La sperimentazione del farmaco è in corso a Torino con “risultati clinici mai osservati precedentemente nel trattamento della SLA”, come afferma il professor Adriano Chiò del Dipartimento di Neuroscienze ‘Rita Levi Montalcini’ dell’Università di Torino, co-autore dello studio e Direttore del Centro regionale Esperto per la SLA (CRESLA) dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, l'unico in Italia ed uno dei pochi nel mondo ad essere stato coinvolto direttamente nella conduzione della sperimentazione.

Cos’è la SLA

La SLA è una malattia neurodegenerativa rara e progressiva che diminuisce l’aspettativa di vita e causa la perdita di motoneuroni, nel cervello e nel midollo spinale, che sono deputati al movimento muscolare volontario.

Lo studio del farmaco anti-SLA

Lo studio ha coinvolto 108 pazienti con la SLA e i risultati raccolti sono incoraggianti secondo i ricercatori, che hanno dichiarato che “Rilevante è la significativa riduzione della proteina SOD1 e dei neurofilamenti nei casi sottoposti a questa terapia innovativa” . Davvero una buona notizia per una malattia su cui si sa ancora troppo poco. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su