tutto news

Sapete perché Kate Middleton indossa la fede e il Principe William no?

Lo strano caso dell’anello nuziale spiegato attraverso le tradizioni della dinastia Windsor.

Ecco perchè Kate Middleton indossa la fede il Principe William no

Lascereste sul comodino un anello da 18 carati in oro gallese, prima di uscire di casa? Certo che no, e siamo sicuri che Kate Middleton la pensa allo stesso modo. Di tutt’altro avviso è invece il suo maritino, il bel figlioletto del principe Carlo d’Inghilterra.

William, infatti, ci lascia un po’ perplessi. Il Duca di Cambridge si fa sorprendere sprovvisto della fede, sempre presente al dito della consorte. Un tentativo di aggirare il rigido protocollo previsto per i reali di casa Windsor? Ci sarà già aria di crisi?

E pensare che nonna Elisabetta ha appena tagliato il traguardo dei 70 anni di matrimonio!

Una “scelta personale”, avrebbe dichiarato Will.

La conferma è arrivata da altre fonti. Lo dice anche Penny Junor, autrice di The Duchess: Camilla Parker Bowles and the Love Affair That Rocked the Crown, a Vogue.

“A lui non piace la gioielleria, e il Palazzo ha rilasciato una dichiarazione prima del matrimonio dicendo che il Duca non avrebbe portato la fede”.

Ma anche stavolta dobbiamo spezzare una lancia a favore del biondo erede al trono (secondo in linea di successione). La scelta di non indossare l’anello della discordia risalirebbe a un’antica tradizione dei ceti aristocratici britannici.

Pare che il 90% degli uomini inglesi sposati indossi la fede secondo i sondaggi, ma è un dato recente.

Nel Regno Unito, infatti, gli uomini non indossavano anelli fino alla Seconda Guerra Mondiale, perché solo allora i soldati iniziarono a sfoggiarli per non dimenticarsi delle mogli disperate lasciate a casa ad attenderli. Questa usanza non ha, però, nulla a che vedere con il sangue blu, e quindi la  famiglia reale non l’ha mai accettata. Persino il Principe Filippo, alla sua veneranda età, è orgoglioso di non portarla.

Così come l’ex premier britannico David Cameron.

Peter York, autore e osservatore reale, afferma:

 “Ci sono cose che persone come David Cameron non farebbero mai, e portare le fedi è una di queste. È un codice e, come in molte di queste cose, c’è un gruppo di aristocratici che pensa che meno di queste cose indossi, meglio è”.

C’è, poi, un’altra interpretazione più “romantica” della questione: Kate Middleton e il Principe William si amano alla follia ma, essendo una coppia moderna non hanno bisogno di simili smancerie e dimostrazioni plateali, né tantomeno di oggetti e oggetti.

Diane Clehane, l’autrice di Imagining Diana, lo sottolinea con queste parole:

“William e Kate ci hanno mostrato che sono reali moderni e che sono sicuri dell’amore che provano l’uno verso l’altro. Kate ha omesso la parola ‘obbedire’ nei suoi voti coniugali, e William ha scelto di non indossare l’anello, il che li rende come molte coppie di millennials, i quali fanno le cose a modo loro”.

Insomma, rispettare l’etichetta, le tradizioni e le consuetudini di corte può essere sfiancante, ma è davvero così pesante questo anello nuziale?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte