tutto news

Tarantino ribatte alle accuse di Uma Thurman: “È il più grande rimpianto della mia vita”

L’attrice aveva dichiarato che il regista aveva cercato di ucciderla sul set di Kill Bill vol. 2 costringendola a girare una scena troppo pericolosa

Tarantino ribatte alle accuse di Uma Thurman: “È il più grande rimpianto della mia vita”

La vicenda Thurman-Tarantino continua.

I fotoromanzi le fanno un baffo.

Il botta e risposta tra il regista e la sua musa si arricchisce di nuovi dettagli e noi ricapitoliamo tutto velocemente.

Poi non dite che non vi avevamo avvisato.

Qualche giorno fa Uma Thurman aveva accusato pesantemente il regista, nonché suo ex fidanzato, Quentin Tarantino: durante le riprese di Kill Bill vol.2 Tarantino l’avrebbe costretta a girare una sequenza molto pericolosa rischiando di farla ammazzare. Durante la scena, in cui Uma era al volante di un’auto, l’attrice si è schiantata contro una palma ferendosi e finendo in ospedale.

Il regista confessa a Deadline:

«È il più grande rimpianto della mia vita».

Tarantino ha detto di aver guidato su quella stessa strada prima della Thurman, ma di non essere riuscito a percorrerla al contrario a causa di una brutta curva a S nascosta, che sarebbe stata la responsabile dell’incidente avvenuto all’attrice.

i post this clip to memorialize it’s full exposure in the nyt by Maureen Dowd. the circumstances of this event were negligent to the point of criminality. i do not believe though with malicious intent. Quentin Tarantino, was deeply regretful and remains remorseful about this sorry event, and gave me the footage years later so i could expose it and let it see the light of day, regardless of it most likely being an event for which justice will never be possible. he also did so with full knowledge it could cause him personal harm, and i am proud of him for doing the right thing and for his courage. THE COVER UP after the fact is UNFORGIVABLE. for this i hold Lawrence Bender, E. Bennett Walsh, and the notorious Harvey Weinstein solely responsible. they lied, destroyed evidence, and continue to lie about the permanent harm they caused and then chose to suppress. the cover up did have malicious intent, and shame on these three for all eternity. CAA never sent anyone to Mexico. i hope they look after other clients more respectfully if they in fact want to do the job for which they take money with any decency.

Un post condiviso da Uma Thurman (@ithurman) in data:

«E lei si è schiantata. Quando è andata in ospedale mi sono sentito completamente angosciato per quello che era successo».

Aggiunge anche che, dopo l’incidente, qualcosa si è spezzato nel loro rapporto:

«Non è che non abbiamo parlato, ma si è rotta la fiducia».

Quentin sembra sinceramente dispiaciuto per l’accaduto.

Ma ora bisogna aspettare la risposta della Thurman che siamo sicuri non tarderà ad arrivare. Di recente l’attrice  ha anche dichiarato di aver subito anche  lei molestie da parte di Harvey Weinstein, produttore al tempo dei film di Tarantino.

Il mistero si infittisce. Uma riuscire a perdonare il suo (ex) regista preferito?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Estate
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 

Podcast tutti

Playlist tutte