tutto news

Una ragazzina rischia la vita a causa dell’apparecchio per i denti

È successo in UK, dove Leah Kitchen ha rischiato di morire a causa dei batteri e del metallo presenti nell’apparecchio che le hanno provocato due ictus e un’endocardite

Una ragazzina rischia la vita a causa dell’apparecchio per i denti

(Credits photo: thesun.co.uk)

L’apparecchio per i denti lo abbiamo odiato tutti.

Riesce a far sentire brutti e inadeguati quasi sempre.

Le battutine fioccano e la voglia di sorridere passa a chiunque.

Mai però avremmo pensato che un apparecchio potesse essere letale.

Va bene, ci rende un po’ meno affascinanti ma di certo non può farci rischiare la vita.

Oppure no?

Questa storia sembra dimostrare il contrario.

A Hull, nella Contea di East Riding of Yorkshire (Uk), una ragazzina di 15 anni ha rischiato di morire proprio a causa del suo nuovo apparecchio per i denti.

La ragione? I batteri e il metallo presenti nell’apparecchio le avrebbero provocato un’infezione che ha poi causato due ictus e una endocardite.

Procediamo con ordine.

Leah Kitchen si è sentita male una settimana dopo l’utilizzo del nuovo apparecchio per i denti. La madre Andrea all’inizio ha pensato a una semplice influenza perché la ragazza presentava i tipici sintomi: brividi, febbre alta, dolori muscolari.

La situazione però è ben presto precipitata perché il giorno dopo la ragazza era in uno stato di confusione mentale molto forte e presentava perdita di memoria. La madre si è allarmata perché la figlia aveva anche dimenticato il suo compleanno.

Leah è stata quindi portata al Hull Royal Infirmary dove hanno scoperto che nel suo corpo era in corso una grave infezione. Dopo aver escluso la possibilità di una meningite (attraverso esami molto invasivi) hanno iniziato a pensare all’apparecchio ed è stato svelato il mistero.

I batteri dell’apparecchio sono entrati nel flusso sanguigno infettando la colonna vertebrale e raggiungendo cuore e cervello. Quindi l’infezione ha provocato due ictus e una endocardite (infezione letale del rivestimento interno del cuore).

E non solo. Nel cuore di Leah sono state trovate tracce di metallo.

La ragazza è stata subito sottoposta a un’operazione al cuore durata ben 2ore e mezza. Sono seguite 8 settimane di degenza in ospedale e antibiotici.

Al The Sun la madre Andrea ha raccontato:

«Leah si stanca molto più facilmente ora, il che è il recupero, penso, ha passato la sua prima settimana completa a scuola la scorsa settimana. Rimarrà sotto controllo all'ospedale di Leeds per il resto della sua vita: ora abbiamo un controllo ogni sei settimane, poi ogni tre mesi, ogni sei mesi e poi una volta all'anno».

È incredibile e spaventoso pensare che per un semplice apparecchio dentale la vita possa essere così duramente compromessa.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Estate
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
105 Story
 
105 Miami
 

Podcast tutti

Playlist tutte