tutto news

“Tom Cruise e John Travolta si disprezzano”: un ex membro di Scientology svela i retroscena del movimento

Brendan Tighe è uscito da Scientology nel 2009 e ha parlato della rivalità tra i due attori e di alcune stranezze legate al movimento

 “Tom Cruise e John Travolta si disprezzano”: un ex membro di Scientology svela i retroscena del movimento
Spesso da Scientology si stacca qualche membro che con le sue dichiarazioni prova a gettare un po’ di luce su uno dei movimenti più segreti e discussi di sempre. Di recente Brendan Tighe, ex guardia di Scientology, si è allontanato e ha voluto fare qualche dichiarazione su ciò che avviene all’interno del movimento e su due dei suoi personaggi principali: John Travolta e Tom Cruise.
 
Al Daily Mail, l’ex dipendente ha raccontato di essere cresciuto all’interno di Scientology: sua madre è ancora membro dello staff di alto livello della chiesa. Da piccolo fu costretto a subire una dura punizione insieme a lei, accusata di "crimine contro Scientology": quindi furono rinchiusi in un luogo sporco e  angusto insieme ad altre 50 persone.
Tighe ha lasciato il movimento dal 2009 ma ricorda bene le dinamiche interne e l’antipatia tra Cruise e Travolta:
«Cruise è l'unica celebrità ad avere un filo diretto con il leader della chiesa, David Miscavige. John Travolta non può avere nulla gratuitamente, nessuno gli fa regali assurdi, come un hangar per un aereo, motociclette personalizzate e favori fuori dal comune».

La “rivalità” tra i due sembra risalire al 2008 quando a Tom Cruise fu conferita la “Freedom Medal of Valor”, uno dei più alti riconoscimenti del movimento:
«Non è un segreto che si disprezzino l'un l'altro. Travolta non è stato invitato al matrimonio con Katie Holmes, ad esempio. Posso assicurarvi che Travolta non riconosce Cruise come suo superiore in alcun modo. Quando Cruise ha ricevuto quella medaglia si è arrabbiato molto».
Tighe ha ricordato anche alcune stranezze legate a Cruise:
«Non ero la sua guardia del corpo personale, ma per sette anni ho dovuto occuparmi di alcune cose, come guardargli le spalle per strada o controllare tutte le telecamere vicine alla sua abitazione. E ho dovuto prendere appuntamento diverse volte dal dentista: dovevo sempre avere i denti perfettamente bianchi e tenerli sotto controllo. Bisogna avere un bel sorriso da mostrare a Tom Cruise (…) In tutti questi anni credo mi abbia detto 'ciao' solo tre volte, nonostante fossi nella struttura ogni giorno. Quando lo vedete salutare qualcuno in video, si tratta solo di una montatura: ha sempre almeno tre persone della sicurezza che lo dividono dagli altri».
La segretezza è una delle parole chiave del movimento.
 
Al contrario, Tighe ricorda di aver parlato più volte con John Travolta. Anche se, a causa di una foto scattata all’attore, Tighe fu punito e riempito di botte:
«Sembrava una punizione per aver osato parlare ad una celebrità».

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
105 Classics
 
105 Story
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Podcast tutti

Playlist tutte