tutto news

“L’Australia non esiste”: ecco cosa sostengono i terrapiattisti

Dalla loro pagina Facebook hanno condiviso un post in cui spiegano che l’Australia non è altro che una bufala creata dal governo britannico per nascondere uno dei più grandi genocidi della storia

“L’Australia non esiste”: ecco cosa sostengono i terrapiattisti
E se vi dicessimo che l’Australia non esiste?
Se vi dicessimo che si tratta di una bufala, di un’invenzione creata ad hoc dagli inglesi per nascondere omicidi e stragi? Aspettate, un attimo, prima di smettere di leggere. Nel mondo esiste davvero qualcuno che è convinto che l’Australia non esista.
Chi? Innanzitutto una pagina Facebook chiamata “UNSW Flat Earth Society”. Di che si tratta? È la pagina dei cosiddetti “terrapiattisti” che sostengono che la Terra sia piatta.
L’ultima teoria che hanno deciso di sostenere con forza e decisione è proprio questa: l’Australia non esiste. Di conseguenza non esistono neppure i suoi 24 milioni di abitanti.
 
Secondo quanto riportato su ilmattino.it, i terrapiattisti ritengono che si tratterebbe di una bufala creata dal governo britannico per nascondere le uccisioni di massa di criminali che ufficialmente venivano deportati (quando il Paese era sotto il dominio UK). Sulla loro pagina Facebook è possibile leggere un lungo post in cui i terrapiattisti cercano di provare la loro teoria. Si legge infatti:
«L'Australia non esiste, tutto quello che chiamate prove sono in realtà bugie ben fabbricate dai governi di tutto il mondo. I vostri amici australiani? Sono solo attori o robot e fanno parte di un complotto mondiale. Se pensate di essere stati in Australia, vi sbagliate di grosso. I piloti d’aereo sono coinvolti e vi hanno portati sulle isole vicine - o addirittura in Sud America – dove hanno sgomberato la zona e assunto attori che interpretano dei veri australiani».
 
Loro sostengono che il mito dell’Australia sia stato creato per nascondere uno dei più grandi genocidi della storia:
«L'Australia è una delle più grandi bufale mai create e voi siete stati tutti ingannati. Unitevi al nostro movimento, e fate sapere che li avete smascherati. Fate sapere che è tutta una copertura. (…) Dicono di aver trasportato 162mila persone per circa 80 anni, e loro ormai sono morti. In realtà non hanno mai raggiunto quella terra promessa».
 
I terrapiattisti vogliono anche diffondere il loro messaggio a tutti:
«Dite la verità e di lottate per ciò che è giusto. Assicuratevi di diffondete la verità nel mondo: l'Australia non esiste, è solo una copertura per nascondere uccisioni a sangue freddo di oltre 100mila persone. Non è giusto, e noi non lo accetteremo mai. Lottate per chi è stato ucciso e fatelo sapere: l'Australia non esiste».
 
Resta un unico dubbio: gli australiani come si sentiranno leggendo che in realtà sono tutti robot o che semplicemente non esistono?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 Trap
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte