Tutto News

Canada: i medici prescriveranno visite gratis al museo come terapia

Dopo la pet therapy, arriva anche l’art therapy: in Canada i medici possono prescrivere visite gratuite al museo per guarire i pazienti.

Canada: i medici prescriveranno visite gratis al museo come terapia

Che l’arte arricchisca e faccia sentire bene, è fuori discussione. Ma quello che sta succedendo in Canada va oltre questa concezione. Il progetto si chiama “The Art Hive” e consiste nella possibilità da parte dei medici di prescrivere una visita gratis a una mostra come terapia di guarigione. Non si tratta solo di consigliare di andare al museo per svagarsi e prendere una boccata d’aria che fa bene alla salute: i medici fanno proprio la ricetta medica per entrare gratis alla mostra. Tutto questo sarà possibile dal 1° novembre in poi.

Questa nuova frontiera si chiama arte-terapia e affonda le proprie radici nella convinzione che l’arte e la cultura possa guarire da determinati disturbi fisici, oltre che psicologici. L’esperimento avrà la durata di un anno e la ricetta medica comprenderà l’entrata gratuita al museo per il paziente, per un accompagnatore e per 2 minori di 17 anni. In pratica per tutta la famiglia al completo. In tutto, il medico avrà a disposizione 50 visite per i suoi pazienti. Passato quest’anno, verranno analizzati i risultati ottenuti e si deciderà se inserire l’art therapy ufficialmente nel prontuario medico.  

La terapia dell’arte andrà così a supportare la terapia medicinale nella cura di malattie che prevedono un forte coinvolgimento psicologico del paziente. Il contatto con la cultura, con il bello, sviluppa sentimenti positivi che fanno bene in qualsiasi circostanza. Questo concetto è stato supportato da alcune ricerche fatte nel campo e, grazie a un accordo stipulato con il Museo delle Belle Arti di Montreal, adesso i medici canadesi avranno un’arma in più per aiutare i loro pazienti.  

Il vicepresidente dell’Associazione dei Medici Francofoni Canadesi, Hélène Boyer, commenta così l’iniziativa: “Ci sono sempre più prove scientifiche che la terapia dell’arte fa bene alla salute fisica. Aumenta il livello di cortisolo e di serotonina. Quando visitiamo un museo secerniamo ormoni e questi ormoni sono responsabili del nostro benessere”.

L’arte, quindi, fa bene anche a chi ha il diabete, ad esempio. Guardando un’opera d’arte, mettiamo da parte le sofferenze di corpo e mente per concentrarsi solo sul bello. “L’idea è quella di migliorare il ‘benessere emotivo’ dei pazienti facendo appello alla loro sensibilità artistica, la nuova frontiera della cultura nel ventunesimo secolo è fare quello che le attività fisiche hanno fatto per la salute dell’uomo nei secoli passati”, dice il direttore generale del museo Nathalie Bondil.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
Radio Festival
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 

Playlist tutte