Tutto News

Ufo in Sicilia: strani avvistamenti a Catania e a Ragusa

Secondo quanto riportato dal Centro Ufologico Mediterraneo, alcuni strani oggetti avrebbero sorvolato i cieli dell’isola.

Ufo in Sicilia: strani avvistamenti a Catania e a Ragusa

Credits: centroufologicomediterraneo.it

Gli alieni starebbero sorvolando i cieli italiani, più precisamente quelli siciliani. Verità o fantascienza? Una risposta non c’è: per ora si hanno solo delle foto scattate da alcune persone in Sicilia che hanno segnalato quanto hanno visto al Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.).

Le prime segnalazioni provenienti dall’isola risalgono a settembreottobre del 2017, quando alcuni testimoni hanno fotografato un oggetto luminoso non identificato in cielo: secondo il racconto di queste persone, il presunto ufo si muoveva molto piano e in alcuni momenti emetteva una luce più intensa, per poi fermarsi per qualche minuto, fino a scomparire all’orizzonte. Un avvistamento del tutto simile è stato segnalato anche da altre persone più o meno nello stesso periodo. Il C.UFO.M. ha studiato a lungo il caso e per questo ha reso note queste segnalazioni solo di recente; gli esperti, però, non hanno potuto stabilire con certezza di cosa si trattasse: non si può escludere che fosse davvero un velivolo di provenienza aliena, ma bisogna anche considerare che potrebbe essersi trattato semplicemente di un aereo che, con la luce del faro anteriore, può trarre facilmente in inganno chi lo osserva da terra.

Il C.UFO.M. ha riportato poi altre segnalazioni relative all’agosto del 2017 quando alcune persone hanno raccontato di aver visto strani oggetti nel cielo sopra a Ispica, in provincia di Ragusa: in questo caso si parla addirittura di una flotillas di ufo, ossia una vera e propria squadriglia di oggetti non identificati. Questa scia di luci sarebbe sbucata da dietro una collina: secondo il racconto dei testimoni, sarebbe stata composta da oggetti luminosi biancastri ma anche rossastri e si sarebbe mossa disponendosi orizzontalmente in cielo. Uno dei presenti ha raccontato che inizialmente ha pensato fossero dei residui di fuochi d’artificio ma poi ha scartato subito questa ipotesi, in quanto gli oggetti anziché scendere verso terra, si alzavano verso l’alto. In seguito tali oggetti si sarebbero disposti in maniera più estesa, restando così per circa 15 minuti mentre attraversavano il cielo da nord verso sud-ovest per poi scomparire all’orizzonte. Anche in questo caso il C.UFO.M. non è stato in grado di fornire una spiegazione certa, ma qualche ricercatore ha ipotizzato che forse si è trattato solo di uno stormo di volatili bianchi che riflettevano le luci provenienti da terra, anche se l’elevata altitudine alla quale si trovavano rende anche quest’ipotesi ben poco probabile. Il mistero dunque resta, così come le tante altre testimonianze provenienti da tutta Italia e riportate dal Centro Ufologico Mediterraneo.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
Radio Festival
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
105 HipHop & RnB
 

Playlist tutte