Tutto News

Milionario scopre dopo 20 anni di non essere il padre dei 3 figli

Un uomo di 55 anni ha scoperto di non essere il padre biologico dei 3 ragazzi che ha cresciuto per più di 20 anni. Ecco la storia.

Milionario scopre dopo 20 anni di non essere il padre dei 3 figli

Richard Mason con l'ex moglie e i tre bambini. Photo credits: Daily Mail

Si chiama Richard Mason, ha 55 anni e fino a pochi anni fa pensava di essere il padre di tre ragazzi, uno di 23 anni e due gemelli di 19 anni. Poi, un giorno, la scoperta: il dottore gli ha comunicato di essere affetto da fibrosi cistica, una malattia che rende sterili fin dalla nascita. Richard Mason ha visto la sua vita cambiare drasticamente scoprendo che quelli che aveva cresciuto per più di 20 anni come figli suoi, in realtà erano figli di qualcun altro.
L’ex moglie Kate, dalla quale ha divorziato nel 2008 per altri motivi, non ha potuto fare a meno di ammettere la verità, cioè che i tre ragazzi sono figli di un uomo con cui aveva avuto una relazione negli anni Novanta, mentre erano sposati.

Una volta scoperto di non essere il padre biologico dei ragazzi, Mason ha intentato causa all’ex moglie per riavere i 4 milioni di sterline che lei aveva ricevuto al momento del divorzio. In più ha aggiunto l’accusa frode, cosa che ha portato 2 dei ragazzi a smettere di rivolgergli la parola. Con il terzo, invece, sembra che Mason abbia mantenuto i contatti.
Nel frattempo la causa con l’ex moglie si è conclusa con un risarcimento di 250.000 sterline, ma l’identità del vero padre dei ragazzi è ancora sconosciuta e Mason pensa che sia possibile che l’uomo in questione non sappia nemmeno dell’esistenza dei tre figli.

Richard Mason ha dichiarato al Daily Sun che dal momento della scoperta la sua vita è andata in pezzi. “Non sai cos’è reale e cosa non lo è, come se stessi vivendo nel film Matrix. Qualcuno ti dice ‘Tutto quello che conosci e tutto quello che pensavi fosse solido e vero non è reale, e non è mai nemmeno esistito. Non sei un padre, non sei in grado di avere figli, nessuno porterà avanti il nome della tua famiglia'.

Mason ha continuato raccontando: “Vedo ancora su Facebook quello che i ragazzi fanno ed è straziante, perché ho visto che il più grande si è laureato ma non sono stato invitato. [...] Passo vicino ad un negozio di giocattoli e mi ricordo di quando gli compravo i regali di Natale o per altre occasioni di famiglia. [...] E quando i miei amici pubblicano qualcosa riguardo alle loro famiglie su Facebook, come la nascita del loro primo nipote o un post in cui dicono di essere orgogliosi del loro ragazzo per qualcosa, io penso ‘Mio Dio, questo è tutto quello che mi è stato portato via’.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Trap
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte