Tutto News

Ricercatori riescono a ricreare il profumo di Cleopatra

Tramite i residui ritrovati negli scavi archeologici, un team di esperti ha riprodotto le fragranze usate nell’Antico Egitto.

Ricercatori riescono a ricreare il profumo di Cleopatra

Cleopatra riuscì a conquistare Giulio Cesare e Marco Antonio con il suo fascino e, chissà, forse anche con il suo profumo. Un profumo che oggi forse possiamo sentire grazie a un team di ricercatori che è riuscito a ricrearlo. Il progetto è stato curato da Robert Littman e Jay Silverstein dell’Università delle Hawaii di Manoa, i quali hanno definito il profumo ricavato come lo “Chanel n.5 dell’Antico Egitto”.

Ma come sono riusciti a ricreare la fragranza probabilmente utilizzata dalla famosa regina? È stato possibile grazie agli scavi archeologici effettuati per anni a Tell-El Timai, l’antica Tmui, nel Basso Egitto: si tratta di una località nella quale in antichità si realizzavano due profumi, il Mendesiano (dal nome della città di Mendes) e il Metopian, prodotti che venivano esportati anche a Roma tra l’altro. Nel 2012 è stata rinvenuta quella che probabilmente era la casa di un mercante di profumi, visto che sono state ritrovati oggetti come anfore e bottiglie.

In questi recipienti erano presenti dei residui: grazie all’analisi chimica di queste sostanze, i ricercatori sono riusciti a individuare i componenti degli antichi profumi. Ad aiutarli sono stati gli esperti di profumi egiziani antichi, Dora Goldsmith e Sean Coughlin, i quali li hanno affiancati nel tentativo di riprodurre queste antiche essenze. Secondo i loro studi, alla base di queste fragranze c’era la mirra, alla quale poi venivano aggiunti cardamomo, olio d’oliva e cannella. I profumi dell’Antico Egitto, infatti, erano densi e oleosi e non volatili come quelli di oggi, oltre che molto speziati.

Littman ha specificato che ovviamente non possiamo avere la certezza che i profumi riprodotti siano esattamente quelli utilizzati da Cleopatra, ma di certo anche la Regina utilizzava prodotti simili, anche se forse con qualche ingredienti in meno o in più. “È una grande emozione sentire l’odore di un profumo che nessuno ha odorato per 2000 anni e che Cleopatra avrebbe potuto portare”, ha detto lo studioso in un’intervista per Atlas Obscura.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Trap
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Story
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Estate
 

Playlist tutte