Tutto News

La piccola Ruth uccisa a badilate: l'orrore a Palermo

È accaduto a Partinico, in provincia di Palermo: dopo averlo massacrato, l’uomo ha tentato di dar fuoco all’animale.

La piccola Ruth uccisa a badilate: l'orrore a Palermo

Immagine: il Messaggero

Quello che è accaduto a Partinico, in provincia di Palermo, è un orribile episodio di violenza sugli animali che ha generato l’indignazione e le proteste di animalisti e non solo. Si chiamava Ruth ed era una randagia: un anziano agricoltore l’ha letteralmente massacrata a badilate e poi, per cancellare le tracce del suo orribile gesto, l’ha cosparsa di benzina nel tentativo di bruciarla viva.

Un vicino dell’uomo, attirato dai guaiti dell’animale, è riuscito a fermare l’agricoltore e poi ha provato a salvare Ruth portandola di corsa dal veterinario. Purtroppo, però, il cane non ce l’ha fatta ed è morto poco dopo. Quanto accaduto è stato documentato e reso pubblico su Facebook, dove il popolo del web si è scatenato contro l’anziano responsabile e ha organizzato una manifestazione per dire basta ai soprusi sugli animali.

È stato il vicino a fotografare il cane e per questo è stato anche minacciato dall’anziano, che ora è stato denunciato. Sulla vicenda ora stanno indagando i Carabinieri. Ma secondo l’Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA), una denuncia non basta per questo motivo è stato chiesto l’intervento del Governo. L’Ente, inoltre, ha fatto sapere di avere intenzione di costituirsi parte civile nel procedimento penale a carico dell’agricoltore.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Trap
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
Zoo Radio
 
105 Estate
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
105 Classics
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa