Tutto News

Uccise il cane della vicina che abbaiava troppo: 79enne rischia il carcere

Il pm ha chiesto 2 mesi.

Uccise il cane della vicina che abbaiava troppo: 79enne rischia il carcere

L'episodio risale a sei anni fa, ma solo adesso le cose si avviano alla conclusione con la richiesta da parte del pm di una condanna a 2 mesi di carcere per l'uomo, accusato dalla vicina di aver ucciso volontariamente il suo cagnolino, un meticcio di piccola taglia.

L. M., 79 anni, residente a Fossalta di Piave, in provincia di Venezia, da molto tempo manifestava insofferenza per l'abbaiare di un piccolo meticcio, di proprietà della sua vicina di casa. L'aveva anche minacciata più volte, annunciando che prima o poi si sarebbe occupato personalmente della cosa. Ma la donna non poteva immaginare che l'uomo sarebbe arrivato a tanto.

Invece il 10 ottobre 2013 la rabbia del 73enne ha dato i suoi frutti. Secondo la ricostruzione (e come si legge nel capo d'accusa firmato dalla procura di Venezia), l'uomo stava percorrendo in auto il viale in cui lui e la sua vicina abitano, quando, visto il meticcio che camminava libero sulla strada, accelerò puntando volontariamente contro il cane per investirlo, nonostante le segnalazioni della donna, continuando la sua corsa senza neppure soccorrerlo.

Per questa accusa, aggravata dalla crudeltà, ora il 79enne rischia 2 mesi di carcere. La sentenza è attesa per il 30 gennaio.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
105 Trap
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 Estate
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Michael Jackson