Tutto News

Fecondazione in vitro: nasce una bimba asiatica, ma loro sono bianchi

Il marito all'inizio pensava che la moglie lo avesse tradito.

Fecondazione in vitro: nasce una bimba asiatica, ma loro sono bianchi

Credits: scallywagandvagabond

È successo nel New Jersey, dove una coppia si è sottoposta alla fecondazione in vitro per avere un bambino. Ma alla nascita qualcosa non andava: la bambina aveva caratteristiche asiatiche e loro sono bianchi. I due genitori ora hanno fatto causa alla clinica della fertilità alla quale si sono rivolti per il loro desiderio di diventare padre e madre. 

Drew Wasilewski e sua (ormai ex) moglie Kristina Koedderich si sono sottoposti al trattamento nel 2012 e ora sostengono che l'istituto medico di Saint Barnabas abbia usato il seme di uno sconosciuto. "L'ospedale ha affermato che ciò non può accadere e che non c'è stato alcun errore da parte loro", ha detto Drew, 49 anni, al The Post. "Ho iniziato a chiedermi: 'Mia moglie mi ha tradito?' Cosa diavolo sta succedendo qui?". 

La vicenda ha avuto un epilogo orribile per la loro relazione: si sono lasciati. Quando la bambina nacque, con sei settimane di anticipo, è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva. La madre guardandola aveva notato dei tratti asiatici sul suo viso. Al momento i genitori non si sono preoccupati, erano così contenti di avere una figlia, che l'unica cosa che speravano era che fosse in buona salute. Dopo circa due anni, la coppia ha iniziato a interrogarsi. 

"Ovunque andriamo, anche gli estranei ci chiedono: 'Dove l'hai adottata?' Lo hanno chiesto palesemente, anche nei centri commerciali e in luoghi simili", ha dichiarato Kristina. Successivamente si sono sottoposti al test del DNA e hanno avuto la conferma: il padre biologico della bambina non era il sig. Wasilewski. "Ero devastato. Scioccato", ha detto Drew. Nel frattempo, Kristina "era incredula" e voleva ripetere il test.

"La adorano moltissimo, ma per loro è una situazione molto delicata e molto stressante", ha affermato l'avvocato che sta portando avanti la causa. Vogliono vederci chiaro e capire cosa è successo, anche se sono innamoratissimi della bimba senza nessuna limitazione. 

Un giudice il mese scorso ha ordinato alla clinica di consegnare un elenco di uomini che hanno donato lo sperma nello stesso momento in cui la coppia ha utilizzato la struttura, nella speranza di arrivare al padre biologico della ragazza.

"Vorrei scoprire chi è il padre di mia figlia in modo da poter avere una risposta per lei quando mi chiederà, 'Perché sembro diversa?'", ha detto la madre. “Voglio che conosca la sua storia genetica. E non voglio che questo accada mai a nessun altro perché è stato così difficile", ha aggiunto. “Gli ultimi quattro anni sono stati un incubo. Perché qualcuno dovrebbe meritarsi tutto questo quando sta solo cercando di avere un figlio tutto suo?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
105 Trap
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 

Playlist tutte