Tutto News

Tradimenti online, la mappa: a Milano sesso estremo, al Sud lunghi corteggiamenti

Negli ultimi anni con lo sviluppo di chat e app per gli incontri sono aumentati anche i tradimenti.

Tradimenti online, la mappa: a Milano sesso estremo, al Sud lunghi corteggiamenti

Con lo sviluppo e la diffusione della chat di incontri e ancor di più delle app, ormai le relazioni nate in rete sono sempre più frequenti, così come sempre più numerosi sono i tradimenti causati proprio dall’utilizzo di questi strumenti online.

Ma dov’è che si tradisce di più in Italia? E in che modo? A rivelarlo è un report sull’attività online degli italiani in questo campo, realizzato dal sito incontri-extraconiugali.com attraverso un sondaggio condotto su un campione di mille uomini e mille donne di età compresa tra i 18 e i 60 anni.

Secondo quanto emerge da questo insolito quadro del nostro paese, a quanto pare al Nord Italia e, più nello specifico, nella zona di Milano, le persone cercherebbero più di frequente incontri e relazioni (spesso tradendo il proprio partner) nell’ambito del cosiddetto BDSM, acronimo che nasconde pratiche come il bondage e il sadomasochismo

Se in una relazione extraconiugale in passato era solo l'uomo a cercare sesso trasgressivo, questo desiderio si incrocia oggi con quello delle donne e questo spiega il boom del BDSM”, queste le parole di Alex Fantini, fondatore del suddetto sito di incontri. Al nord, insomma, non solo a Milano, ma anche a Brescia, Torino, Trieste, Padova, Verona, Bologna e Firenze, i fedifraghi cercano nuove esperienze e vogliono provare il sesso estremo, qualcosa che, insomma, con il coniuge non farebbero mai. 

Secondo il rapporto redatto dal sito, un italiano su 10 pratica sadomaso abitualmente e questa pratica si sta diffondendo sempre di più; appartiene a Milano il primato per tradimenti, visto che risulta che il 20% dei fedifraghi cerca una relazione extraconiugale basata sul rapporto di dominazione/sottomissione. Dal sondaggio, inoltre, emerge che il 78% dei tradimenti avviene ormai proprio online: “Da quando c'è Incontri-ExtraConiugali.com – spiega ancora Fantini -  i tradimenti sono diventati molto più semplici e gli italiani prima di farlo preferiscono, appunto, chattare a lungo, soprattutto a Roma, considerata una delle città in cui si chatta di più al mondo”.

E se al Nord si pratica sesso estremo, da Roma in giù si cercano più che altro relazioni platoniche: nel sondaggio, infatti, risulta che nella capitale, così come a Napoli e a Palermo, agli uomini piace chattare a lungo sulle app prima di passare arrivare al sodo con la donna contattata; allo stesso modo, alle donne piace essere corteggiate e desiderate in chat prima di arrivare a un incontro nella vita reale, eventualità che non sempre si concretizza.

Per quanto riguarda il tipo e la quantità di app utilizzate per fare nuovi incontri, a differenza degli utenti di altri paesi che tendono a iscriversi a più piattaforme contemporaneamente, gli italiani sono più abitudinari e la maggior parte preferisce focalizzarsi su una sola app.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su