Lo sceicco Mohammed Al Habtoor potrebbe essere Mauro Romano sparito nel 1977 a soli 6 anni
TUTTO NEWS

Lo sceicco Mohammed Al Habtoor potrebbe essere Mauro Romano sparito nel 1977 a soli 6 anni

I due hanno più di una cicatrice in comune e la mamma è certa sia lui

Dopo il triste capitolo del teatrino sulla donna russa che sembrava essere Denise Pipitone, si sta di nuovo parlando di un vecchio rapimento ai danni di un bimbo, avvenuto in provincia di Lecce nel 1977. Il caso dello scomparsa di Mauro Romano risale a oltre quarant'anni fa, ma è tutt’altro che risolto. Ora gli occhi, soprattutto quelli di Bianca Colaianni, madre di Mauro Romano, sono puntati ...

 
Harry saluta nonno Filippo: “Ciao nonno impertinente”
TUTTO NEWS

Harry saluta nonno Filippo: “Ciao nonno impertinente”

Il suo è il messaggio meno cerimonioso e più commovente

Il Duca di Sussex, Harry, è arrivato ieri a Londra di ritorno dagli USA dove ora vive con la consorte Meghan, rimasta oltreoceano a causa della gravidanza. Il secondogenito di Carlo e Diana si trova in quarantena presso la residenza di Frogmore Cottage, isolamento abbreviato per motivi compassionevoli, ma ha già mandato il suo messaggio di saluti al nonno Filippo. Niente parole di circostanza, ...

 
Arriverà il 26 aprile il nuovo decreto sulle riaperture di bari, ristoranti, cinema, musei e palestre
TUTTO NEWS

Arriverà il 26 aprile il nuovo decreto sulle riaperture di bar, ristoranti, cinema, musei e palestre

Ieri il primo incontro tra Franceschini e il CTS per studiare i nuovi protocolli

È iniziato ieri il lungo percorso decisionale per le riaperture di maggio, con l’incontro tra Dario Franceschini, Ministro dei Beni culturali e il CTS, un confronto che riprenderà il 20 aprile per arrivare al 26 del mese alla scrittura del decreto valido per il mese di maggio con le auspicate riaperture. Per quanto riguarda bar e ristoranti le prime certezza saranno l’obbligo di prenotare e ...

 
Nelle Filippine un giovane di 28 anni muore dopo aver violato il coprifuoco
TUTTO NEWS

Nelle Filippine un giovane di 28 anni muore dopo aver violato il coprifuoco

La morte potrebbe essere connessa alle punizioni violente inferte dalla polizia

Un ragazzo filippino, Darren Manaog Peñaredondo, è morto a soli 28 anni nella città di General Trias. Pare che sia stato fermato dalla polizia perché stava violando il coprifuoco, imposto dalle ore 18, per andare a comprare dell’acqua. Da quelle parti la repressione da parte delle forze dell’ordine è molto violenta e già l’anno scorso ci sono state diverse segnalazioni. A raccontare l’accaduto al ...