Da dove nasce la leggenda che dice che lo specchio rotto porti sfortuna?

Da dove deriva? Come mai esiste questa superstizione?

Da dove nasce la leggenda che dice che lo specchio rotto porti sfortuna?

Chi si trova di fronte a uno specchio rotto non può non pensare: “Che sfortuna! E ora saranno ben sette anni di sfiga”. Si tratta di un’antica superstizione che affonda le proprie radici nei secoli passati.

Ma perché si dice che rompere uno specchio porti sfortuna? Ebbene, lo specchio ha un forte valore simbolico, è qualcosa di “magico” che duplica le cose e le persone. A svelarlo è la rivista scientifica Focus.

Questa dote avrebbe portato le generazioni passate a credere che se una persona frantumasse la propria immagine riflessa in uno specchio questo sarebbe auspicio di tetre previsioni come la morte e il dolore.

I Romani pensavano che il vetro dello specchio facesse osservare quello che avveniva lontano dal loro Impero.

Invece alcune religioni come l’Islam o l’Ebraismo sostengono che durante la veglia funebre gli specchi debbano essere capovolti per impedire all’anima del defunto di rimanere intrappolata al mondo terreno.

Infine, lo specchio è presente nelle pratiche di stregoneria: Caterina de’ Medici divinava per mezzo di uno specchio “magico” e la regina cattiva di Biancaneve si chiedeva sempre: “Specchio, specchio delle mie brame: chi è la più bella del reame?”

E voi, ragazzi, credete che rompere uno specchio porti sfortuna?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
105 Story
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 

Playlist tutte