Video intervista

Herbert Ballerina: “Così sono diventato un boss della mafia”

Max Brigante ha incontrato il protagonista della commedia “Quel bravo ragazzo”, al cinema da giovedì 17, e il regista della pellicola Enrico Lando. Ecco cosa ci hanno raccontato..


Finalmente è successo. Dopo tanto tempo e tentativi di ospitare Herbert Ballerina a 105 Mi Casa – “Io volevo presentare il mio ultimo album hiphop”, ha detto Herbert, “però non sono riuscito a registrarlo” -, è arrivata l’occasione perfetta, il lancio del film "Quel bravo ragazzo", nelle sale dal 17 novembre.

Presentata ieri sera in anteprima a Milano, la prima commedia con Herbert protagonista vanta un super cast di campioni della risata formato da Tony Sperandeo, Ninni Bruschetta, Daniela Virgilio, Enrico Lo Verso nonché, immancabili, gli altri due inseparabili partner di Herbert anche nella loro avventura nello Zoo di 105, Maccio Capatonda e Ivo Avido.

Nello studio di 105 Mi Casa, accanto al surreale Herbert, come lo ha chiamato Max Brigante, c’era il pragmatico Enrico Lando, il regista. Da lui, la vigilia della Prima per il grande pubblico, tutti vogliono sapere come sia stato fare un film insieme all’imperscrutabile Herbert Ballerina. “E’ bello, è divertente”, ha ammesso il regista, “Ed è anche molto facile, devo dire. Perché è una persona con cui si può parlare, parlare e discutere in serenità. Non ci sono mai stati scontri..”


“Quel bravo ragazzo” narra l’assurda vicenda di un potente boss della mafia che, in punto di morte, assegna la guida della pericolosa cosca criminale a un figlio (Herbert Ballerina) che non ha mai riconosciuto. Quello che non sa, è che il suo successore, cresciuto in orfanotrofio e chierichetto a 35 anni suonati, non ha proprio la stoffa del boss mafioso. Anzi.

“Stranamente faccio un personaggio che non è sveglio”, ha detto Herbert, “Maccio (Capatonda, suo partner, insieme a Ivo Avido, anche nell’avventura con Lo Zoo di 105, ndr) fa un cameo molto bello, fa un prete, ed è l’unico che si è voluto travestire. Siamo tutti normali nel film, invece lui si è voluto mettere la parrucca, fare il prete invecchiato di 86 anni, ma lui è così”.

Volete un aneddoto? “Stavamo girando vicino a Marina di Ragusa”, ha ricordato Herbert, “e mi sono gettato proprio nel porto. Mi è venuto un prurito ai Paesi Bassi, e lì ho avuto una pretesa da star e ho detto ‘Adesso mi prendete un albergo e io mi vado a fare una doccia”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
Radio Festival
 
105 Story
 

Playlist tutte