Music Biz

Kanye West contro le major: "La mia gente è ridotta in schiavitù e io sono il nuovo Mosè"

Il rapper ha detto che non farà più nuova musica fin quando tutti i contratti con le major saranno risolti.

Kanye West contro le major: "La mia gente è ridotta in schiavitù e io sono il nuovo Mosè"

Kanye West ha fatto sapere che non farà più nuova musica fin quando risolverà i contratti con le major, ovvero con la Sony e la Universal. Il suo scopo è quello di vedere tutte le persone che lavorano dietro le quinte trattate beni: secondo lui, sono ridotte in schiavitù.

L'annuncio è arrivato tramite Twitter, dove il rapper ha condiviso una serie di post che hanno creato un certo chiacchiericcio intorno. "Sono al servizio di Dio. Dobbiamo guarire il mondo. Sono Nat Turner… sto combattendo in nome di tutti noi", ha detto Kanye. Poi ha continuato facendo un altro paragone importante: "Voglio vedere i contratti di tutti con Universal e Sony, non voglio vedere la mia gente ridotta in schiavitù. L’industria musicale e la NBA sono l’equivalente delle navi che portavano gli schiavi… io sono il nuovo Mosè". 

I rapporti tra West e le major sono tesi da molto tempo. Già all'inizio del 2019, aveva intentato una causa contro di loro per il pagamento di alcune royalties. 

In evidenza

Salmo: le nuove date

Salmo: le nuove date

La data evento di Salmo allo stadio San Siro di Milano, prodotta e organizzata da Vivo Concerti, è ...

 

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
105 Mamacita
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 

Playlist tutte