Music Biz

Robbie Williams fumò una canna a Buckingham Palace

Il cantante si era esibito per il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta

Robbie Williams fumò una canna a Buckingham Palace

Robbie Williams

Tanti anni fa girava una leggenda secondo la quale Robbie Williams aveva vomitato a Buckingham Palace, la residenza della famiglia reale britannica. Le voci, tuttavia si rivelarono inesatte quando lo stesso ex Take That spiegò quello che realmente successe nel più sacro degli edifici del Regno Unito. Proprio poco dopo il suo passaggio sul palco del teatro Ariston in occasione della sessantasettesima edizione del Festival di Sanremo nel 2017, il cantante rilasciò un'intervista al tabloid britannico "The Sun" e il cronista del red top chiese all'artista se fosse vera la leggenda secondo la quale avrebbe vomitato a Buckingham Palace. In risposta Robbie Williams svelò: "Vomitato a Buckingham Palace? No. Ma ho fumato una canna a Buckingham Palace". La voce di "Angels" narrò poi di essersi ritrovato a consumare cannabis presso il palazzo reale nel giugno del 2012, quando si esibì per il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su