Music Biz

La regina Elisabetta snobbò Paul McCartney per vedere Twin Peaks

Un aneddoto molto divertente.

La regina Elisabetta snobbò Paul McCartney per vedere Twin Peaks

Paul McCartney e la regina Elisabetta

Una storia talmente divertente da sembrare irreale. In un'intervista al compositore Angelo Badalamenti, ripubblicata anche da Nme, che la realizzò nel 2011, emerge come la regina Elisabetta, sovrana del Regno Unito morta lo scorso 8 settembre, abbia snobbato Paul McCartney, ex componente dei Beatles, per vedere Twin Peaks. Badalamenti, vincitore di un Grammy e di un Emmy Award, è celebre specialmente per la sua collaborazione con il regista David Lynch per cui ha curato la mitica colonna sonora della serie di Twin Peaks.

La confessione dell'ex Beatles

Questo il racconto del musicista: “Quando Twin Peaks stava iniziando a circolare nel mondo, volai col Concorde fino a Londra, per lavorare con Paul McCartney ad Abbey Road – ricorda il compositore di origini italiane - lui mi disse ‘ti racconto una storia’. Poco tempo prima che ci incontrassimo, gli era stato chiesto di esibirsi privatamente per la regina in occasione delle celebrazioni del suo compleanno. Quando la incontrò, iniziò a dire ‘Sono onorato di essere qui stasera, vostra maestà, e suonerò un po' di musica per voi’. E la regina rispose: ‘Mi dispiace, non posso restare, mancano cinque minuti alle otto e devo andare a vedere Twin Peaks’”.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su