Vinci la tua copia dell'album "Noel Gallagher's High Flying Birds"

Speciale Noel Gallagher

Su 105.net, il trionfale debutto dell'ex Oasis. Guarda i video di "The Death of You and Me" e "If I Had a Gun..." e vinci la tua copia del nuovo album "Noel Gallagher's High Flying Birds".

Vinci la tua copia dell'album "Noel Gallagher's High Flying Birds"

La prima volta di Noel Gallagher. E' uscito in ottobre ed è stato un trionfo immediato, il primo album assolo di Noel Gallagher (Se si esclude il live benefico del 2007 "The Dreams We Have as Children – Live at the Royal Albert Hall"), dieci gemme rock che i fedelissimi degli Oasis, forse non completamente appagati dalla pubblicazione del disco di debutto del turbolento Liam con i suoi Beady Eye, hanno accolto con grande favore. Non a caso, la realizzazione di Noel Gallagher's High Flying Birds, questo il titolo della prima fatica assolo del più grande – anagraficamente parlando - dei Gallagher, è nata sotto una buona stella. "Ho cominciato a registrarlo - ha ammesso Noel - la sera dei Brit Awards, nel febbraio del 2010 (Quando cioè "(What’s The Story) Morning Glory?" venne ufficialmente incoronato "Miglior album britannico degli ultimi 30 anni", ndr). Mi trovavo in studio, e mia moglie Sara (Sara MacDonald, conosciuta anni prima allo Space di Ibiza e sposata nel 2011) mi telefonò per dirmi che era incinta. Dopo quella notte, lavorai al disco per alcune settimane, ma poi avemmo i bambini, cambiammo casa, ci sposammo, e ciò divenne prioritario".

Noel Gallagher: Stavolta "ho scritto per me stesso". Paradossalmente meno condizionato dal proprio glorioso passato di quanto non abbiano dimostrato di esserlo Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock, vale a dire i Beady Eye, Noel stavolta ha scelto se stesso. "(Nel disco) Sono le mie canzoni, scritte per me stesso. Ne sono orgoglioso". E se in High Flying Birds riecheggia senza alcun dubbio il sound della band di famiglia, con il secondo disco – in arrivo nel 2012 (!) – realizzato al fianco della band psichedelica The Amorphous Androgynous, l’eclettico Noel esplorerà "jazz, krautrock, funk e soul..". Ma è ancora presto per fare previsioni. Quel che è certo è che il 28 novembre all’Alcatraz di Milano Noel terrà il suo primo live solistico – peraltro già sold-out - nel nostro Paese, mentre il 13 marzo regalerà ai fan nella Capitale uno show dal palco dell’Atlantico. Il ritorno degli Oasis? Improbabile, se non altro fino al 2015, anno del ventesimo anniversario dell’album culto (What’s The Story) Morning Glory?. "So che il nostro bambino vuole disperatamente far tornare insieme gli Oasis", ha riferito Liam al magazine on-line NME.com, "E con questa cosa del 2015 io e lui potremmo anche mettere da parte i nostri problemi..". L'ultima parola a Noel. Ma, come si dice, chi vivrà vedrà.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Classics
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte