TUTTO NEWS

Scendono i contagi: Italia entro un mese zona bianca

Molte le regioni che potranno allentare già da giugno le restrizioni

Scendono i contagi: Italia entro un mese zona bianca

La curva dei contagi è in costante discesa in Italia e già da giugno molte regioni si coloreranno di bianco, la fascia di rischio minore in cui è possibile riaprire tutte le attività, mantenendo sempre valide le norme del distanziamento e della mascherina. A fare gola a molte regioni, soprattutto turistiche è il fatto che in bianco salti anche il coprifuoco, ad oggi in vigore  fino al 21 giugno.
In un mese, salvo brutte sorprese, tutta l’Italia potrebbe diventare zona bianca, segnando simbolicamente quella che sarebbe la fine di un lungo incubo. Le prima date importanti di questo percorso saranno 1 e 7 giugno quando alcune regioni potranno cambiare colore: le prime candidate sono Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise, mentre poi sarà la volta di Abruzzo, Liguria e Veneto.
Dal 14 giugno se il trend prosegue potrebbero raggiungerle Lazio e la Lombardia. Solo in Valle d’Aosta, Basilicata e Campania i contagi superano la soglia degli 86 casi ogni 100mila abitanti, mente la zona bianca è possibile con un’incidenza non superiore ai 50 casi su 100mila abitanti, che va mantenuta per tre settimane consecutive. Arrancano verso il bianco, ma con più difficoltà Calabria (71), Marche (75), Piemonte (71), Puglia (74), e Toscana (84). 

Tutto sempre a patto che la variante indiana non si metta di traverso. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su