TUTTO NEWS

Raffaella Carrà lo aveva predetto: Mancini avrebbe fatto grandi cose in azzurro

Il video della profezia fatta al CT della nazionale dalla Carrà a Carramba che Sorpresa!

Raffaella Carrà lo aveva predetto: Mancini avrebbe fatto grandi cose in azzurro

Roberto Mancini aveva conosciuto Raffaella Carrà durante una delle puntate di Carramba che Sorpresa! che in questi giorni stiamo rivedendo in Tv in omaggio della presentatrice recentemente scomparsa. Era il 1996 e la Carrà inconsapevolmente fece una profezia che si è rivelata quanto mai reale oggi che il CT ha conquistato gli europei con i suoi ragazzi della Nazionale Italiana. La Carrà gli aveva detto: “Sai cosa spero?Spero di vederti con un’altra maglia, quella Azzurra, perché Maldini e Mancini fa anche rima”, aveva scherzato, come faceva sempre. E poi aveva aggiunto: Quella è la maglia che veramente coronerebbe la sua grande e straordinaria carriera“. E in effetti è andata proprio così, anche se il grande successo è arrivato dalla panchina nazionale più che dal calcio giocato per lui: 25 anni dopo, nello stadio di Wembley, Roberto Mancini ha trasformato la profezia della Carrà in realtà.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su