TUTTO NEWS

Riprende il processo Depp-Heard: parlerà Kate Moss

Il processo era stato sospeso per una settimana

Riprende il processo Depp-Heard: parlerà Kate Moss

Il processo più chiacchierato di Hollywood prosegue sotto le luci dei riflettori di tutto il mondo. Ormai lo sappiamo: Depp accusa Heard di diffamazione a causa delle sue dichiarazioni alla stampa nelle quali sosteneva che Depp fosse un marito violento. Il processo si è fermato per una settimana visto che la giudice Penney Azcarate era impegnata con una conferenza. Oggi il confronto riprende e sul banco dei testimoni potrebbe salire Kate Moss, ex fidanzata del divo. 
A tirarla in ballo è stata Amber Heard che durante una sua dichiarazione in tribunale ha detto, riferendosi all'ex marito: "Gli diedi un pugno in faccia perché temevo che avrebbe fatto fare a mia sorella la fine di Kate Moss". Ora sarebbe proprio Depp con il suo team di avvocati a voler chiamare in causa la top model, convinti che testimonierebbe a suo favore, visto il buon rapporto che tutt’oggi hanno. Moss è stata assieme a Depp negli anni 90 e la sua deposizione era stata finora esclusa perché non direttamente rilevante rispetto al caso, ma adesso le cose potrebbero cambiare. Ma non è tutto, gli avvocati di Depp vorranno probabilmente far venire a galla alcuni presunti precedenti abusi da parte di Heard nei confronti dell’ex fidanzata Tasya van Ree che però all'epoca dei fatti, dopo averla accusata, fece un passo indietro, smentendo.  
Depp, invece, sarà di nuovo interrogato dagli avvocati della ex. L'attrice ha chiamato a testimoniare anche sua sorella Whitney Henriquez e l'attrice Ellen Barkin, con cui il divo ebbe una breve relazione negli anni Novanta. Insomma la guerra continua senza esclusioni di colpi. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su