Ecco cosa ti succede se smetti subito di fumare!

Quello che accade al nostro corpo quando decidiamo di buttare via la sigaretta è davvero sorprendente!

Ecco cosa ti succede se smetti subito di fumare!

Quello del fumo, si sa, è un vizio difficile da debellare. Altrettanto noti sono, però, i danni alla salute dei fumatori e di chi gli sta intorno.

Tuttavia, forse non tutti sapete che i primissimi benefici dello smettere di fumare si notano già 20 minuti dopo l’interruzione (e i miglioramenti continuano per i successivi 15 anni di astinenza).

Se non siete convinti, un’infografica del CVS Health illustra ciò che accade nel nostro corpo quando decidiamo di accantonare la sigaretta.

I ricercatori hanno monitorato ciò che succede al fisico dai primi 20 minuti di astinenza fino ai successivi 15 anni.

Se ancora non siete convinti a smettere, forse questi dati (per una volta concentrati sui benefici piuttosto che sui danni) vi faranno cambiare idea.

Conseguenze dello smettere di fumare

Dopo 20-30 minuti. Pulsazioni e pressione sanguigna diminuisco. Si riscaldano mani e piedi.

Dopo 8 ore. I livelli di monossido di carbonio contenuti nel sangue scendono, si alzano quelli di ossigeno.

Dopo 48 ore. Migliorano il senso del gusto e dell’olfatto.

Dopo 72 ore: Si rilassano i bronchi.

Dalle 2 settimane ai 3 mesi successivi. La circolazione, la resistenza e le funzioni respiratorie migliorano.

Da 1 a 9 mesi dopo. Aumenta l’energia. Calano congestione nasale e tosse. I polmoni risultano più puliti e diminuiscono le infezioni.

Dopo 1 anno. Si dimezza il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari.

Dopo 5 anni. Si dimezzano le possibilità di essere colpiti da tumore alla vescica, alla bocca, alla gola e all’esofago. Il rischio di essere colpiti da ictus si equipara a quello di un non fumatore; stessa cosa per la possibilità di cancro all’utero nelle donne.

Dopo 10 anni. La possibilità di incorrere nel cancro ai polmoni è ridotta della metà. Il rischio di soffrire di un tumore al pancreas è il medesimo dei non fumatori.

Dopo 15 anni. Il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari è quasi lo stesso dei non fumatori; idem per quando riguarda le possibilità di morte.

Vi siete convinti?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte