Tutto News

La Nasa avverte: "Asteroide colpirà la Terra intorno al 25 febbraio"

L'asteroide provocherà tsunami e fenomeni distruttivi potenzialmente molto gravi.

Mancano pochi giorni all’arrivo di febbraio e questo potrebbe essere ricordato come il mese degli asteroidi. Stando a quanto riportato dalla Nasa, infatti, un asteroide è stato riconosciuto nella traiettoria della Terra, anche se dovrebbe passare a una distanza di 51 milioni di chilometri dal nostro Pianeta. Ma si sa che, quando si entra nel campo dell’astronomia, tempo e spazio assumono tutto un altro significato. L’approdo sulla Terra, dunque, è previsto intorno al prossimo 25 febbraio e le conseguenze potrebbero essere catastrofiche: si teme infatti l’arrivo di tsunami distruttivi. La Nasa sarebbe a conoscenza di questo evento già dallo scorso anno, ma non avrebbe diffuso la notizia per non creare allarmismi. Se sull’arrivo e sulle conseguenze dello tsunami non sembrano esserci dubbi, di tutt’altra natura è invece lo scontro sulla data in cui tutto ciò si scatenerà. Un astronomo complottista ha dichiarato che la massa in questione impatterà il 16 Febbraio.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su