Tutto news

“Donna al volante, pericolo costante”? Forse non è più così

Uno studio recente smentisce il clichè della donna che non sa guidare bene.

“Donna al volante, pericolo costante”? Forse non è più così

Uomini e donne sono profondamente diversi, anche quando devono scegliere che macchina guidare. Le donne orientano la scelta in base ai criteri di sicurezza e comfort interno, mai rinunciare alla praticità, al limite si sacrifica qualcosa per quanto riguarda l’estetica: le donne spesso devono conciliare i loro molteplici ruoli tra famiglia e lavoro e quindi necessitano di auto capienti.


Secondo una recente ricerca di settore sul rapporto fra donne lavoratrici e auto aziendali, risulta che le preferenze femminili di circa un terzo delle intervistate cadano sui modelli di station wagon, auto compatte e Suv, per l’appunto tutte macchine con ampi bagagliai ed interni spaziosi e confortevoli. Fra gli accessori preferiti ad esempio ci sono i sensori di assistenza al parcheggio, la telecamera posteriore e i sistemi di frenata assistita. Insomma si conferma quel trend che vede la sicurezza e la praticità come fattore discriminante nella scelta del veicolo.


Parlando invece dell’atteggiamento al volante, non vale più il modo di dire “donna al volante, pericolo costante”: il tasso di incidenti e il numero di multe è uguale se non addirittura inferiore rispetto a quello degli uomini. Infatti il livello di sinistri di donne al volante si attesta a livelli veramente bassi, addirittura il 35% di incidenti in meno rispetto ai colleghi maschietti.  A quanto pare sembrano finiti i tempi in cui le donne non erano abili al volante.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 HipHop & RnB
 
105 Trap
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte