tutto news

Riccione, il Vangelo arriva direttamente in spiaggia

60 giovani missionari porteranno "un messaggio di gioia" ai vacanzieri che, da domani al 10 luglio, frequenteranno le spiagge e la movida della cittadina romagnola.

Riccione, il Vangelo arriva anche in mezzo alla movida

Se si pensa a Riccione come a una meta di divertimento e movida notturna, non ci si discosta molto dalla realtà. Ma la celebre cittadina vacanziera romagnola non è solo questo: in estate, infatti, è in grado di sfoggiare anche il suo lato più mistico e spirituale. La Comunità Pastorale Riccione Mare, in collaborazione con la Comunità Nuovi Orizzonti e le Sentinelle del Mattino di Pasqua, ripropone la missione di evangelizzazione "Chi ha sete venga a me" e lo fa direttamente in spiaggia e nel bel mezzo della movida notturna.

A 14 anni dalla prima esperienza, quest'anno sono circa 60 i giovani missionari, dai 18 ai 35 anni, che porteranno "un messaggio di gioia" ai vacanzieri che da domani al 10 luglio frequenteranno le spiagge di Riccione, in occasione della "Notte Rosa". Molteplici le attività che si succederanno in questo periodo: dall’incontro con i bagnanti, ombrellone per ombrellone, alla celebrazione di diverse Messe, il tutto prestando particolare attenzione al mondo giovanile. Maggiori dettagli, comunque, è possibile trovarli sul sito ufficiale (www.chihasetevengaame.it) e sui social network dedicati all’iniziativa.

"Purtroppo Riccione è stata accomunata nel corso degli anni ad un certa 'cultura dello sballo' e del divertimento ad ogni costo. I missionari presenti in questi giorni a Riccione sono mossi unicamente dal desiderio di accostare le persone con il desiderio di far loro conoscere il messaggio di Cristo risorto, l'accoglienza del quale porta un frutto di gioia e pace", fanno sapere dall’organizzazione.

Photo credit: Facebook

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su