tutto news

Perché non ci sono più le GIF su Instagram e Snapchat?

La colpa sarebbe di una presunta GIF "razzista" che paragonava gli uomini di colore a delle scimmie

Perché non ci sono più le GIF su Instagram e Snapchat?

(Credits photo: thesun.co.uk)

Se siete amanti di Instagram e Snapchat ve ne siete di sicuro già accorti.

Da ieri infatti non è possibile utilizzare le gif animate.

Aspettate a disperarvi. C’è un motivo ed è molto serio.

Giphy è la principale piattaforma di creazione e condivisione di gif sui social. Nonostante i rigidi controlli a cui sono sottoposte le “sue” gif qualcosa è sfuggito alla sua attenzione.

Dunque Giphy resterà bloccata per alcuni giorni a causa di una gif di evidente stampo razzista che altro non era che un contatore di omicidi commessi da uomini di colore. Nell’immagine animata le persone di colore vengono paragonate alle scimmie.

La gif, creata negli Stati Uniti, recita all’incirca così:

«Continua a girare, Bonzo, i numeri continuano a salire!».

Il primo ad accorgersene è stato uno studente inglese di 21 anni che ha subito segnalato la gif razzista, che è stata prontamente rimossa. Instagram e Snapchat hanno quindi preso di comune accordo la decisione di rimuovere temporaneamente tutte le gif.

La piattaforma Giphy tornerà attiva sui social solo quando potrà garantire maggiori controlli.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 2k & More!
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 

Podcast tutti

Playlist tutte