Tutto News

Giovane promessa mondiale del violino uccisa da un mix di droghe

La violinista aveva soltanto 17 anni.

Giovane promessa mondiale del violino uccisa da un mix di droghe

Katya Tsukanova aveva 17 anni, ma era già molto conosciuta negli ambienti della musica. Viveva Kensington, in Inghilterra, dove i genitori si erano trasferiti negli anni Novanta, ed era figlia di un ricco e noto filantropo ed ex banchiere.

Era una bambina prodigio. La sua prima esibizione come violinista risale all'età di 8 anni, da allora la sua carriera ha subito una inarrestabile ascesa. Nel 2018, in occasione del festival "Suoni dal Golfo" di Lerici era stata nominata miglior giovane musicista dell’anno. Poco prima di morire aveva suonato nella prestigiosa location della Royal Opera House.

La tragedia è accaduta lo scorso 18 giugno, ma soltanto ora è stata diffusa la notizia. Katya aveva partecipato con le sue amiche ad un party. Per divertirsi, la ragazza ha pensato di provare un cocktail di droghe composto da cocaina e chetamina, chiamato "Calvin Klein", ma per lei è risultato letale.

La ragazza è stata trovata priva di vita dal padre nella loro casa di Kensington e a nulla è servito portarla d'urgenza in ospedale, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane.

Il padre, affranto, ha raccontato al Telegraph: “Era così felice, avrebbe avuto un brillante futuro”.

(Credits photo: tsinandalifestival.ge)

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 Estate
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 

Playlist tutte