Music Biz

TY1, una giungla urbana con 24 artisti

Marracash, Paky, Guè Pequeno, Massimo Pericolo e tanti altri nel nuovo album del produttore

TY1, una giungla urbana con 24 artisti

TY1

Una giungla musicale con 24 ospiti. TY1, produttore di Salerno, classe 1979, è una colonna del mondo hip hop italiano. Venerdì 7 Maggio uscirà “Djungle”, il suo nuovo disco, composto da 14 brani in cui spiccano nomi del genere urban e hip-hop (Marracash, Paky, Guè Pequeno, Massimo Pericolo, Pretty Solero, Myss Keta, Noyz Narcos, VillaBanks, Ernia, Capo Plaza, Jake La Furia, Speranza, Taxi B, Rkomi, Ketama126, Samurai Jay, Geolier), incursioni del mondo pop (Neffa, Tiromancino), ospiti esteri (Pablo Chill-E, Mc Buzzz, Dosseh) e nuove leve (Touchè, Vettosi).

“Non ho mandato una cartella di tante basi agli artisti, ho fatto scegliere al massimo fra due possibilità – dice TY1 a Rockol – questo perché avevo le idee molto chiare sul tipo di genere che volevo esplorare con i diversi ospiti. Abbiamo lavorato a distanza, alcuni dei protagonisti li ho contattati sui social e poi ci siamo sentiti su FaceTime. Dentro si possono trovare pezzi rap più classici come quello con Marra e Geolier o come quello con Massimo Pericolo, ma anche altri più pop alla Post Malone come quello con Ernia e i Tiromancino. In questi anni ho sperimentato molto, penso ai due brani dell’ultimo disco di Marracash, “Persona”: ho lavorato su ‘Quelli che non pensano’ e ‘Non sono Marra’ in collaborazione con Dardust. Mi viene in mente anche “Aggio perzo 'o suonno” con Coez e Neffa. È da tempo che gioco e sperimento. Nel disco c’è un brano, quello con Ketama 126, in cui vado ancora oltre riprendendo lo stile di Lil Peep e una certa attitudine grunge”.  

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su