Tutto News

Umani in quarantena, le tartarughe tornano a nidificare sulle coste indiane

Le tartarughe marine hanno approfittato dell'assenza di turisti e bracconieri.

Umani in quarantena, le tartarughe tornano a nidificare sulle coste indiane

Credits photo: Twitter/DrAshJac

Arriva dall'India una nuova testimonianza di come la natura e gli animali selvatici si stiano riprendendo i loro spazi, ora che gli umani sono stati confinati nelle proprie case dall'emergenza coronavirus.

Sulle coste di Odisha, uno stato dell’India Orientale sul golfo del Bengala, approfittando dell'assenza di orde di turisti e bracconieri, sono tornate a nidificare migliaia di tartarughe Olive Ridley, una specie di tartaruga marina in via d'estinzione.

Il 50% delle tartarughe di questa specie, minacciata dall'inquinamento dei mari e dai bracconieri, depone le uova proprio su queste spiagge e quest'anno potranno farlo senza essere disturbate dai turisti che accorrono in massa per assistere allo spettacolo.

Amlan Nayak, che si occupa della loro tutela, ha raccontato dell'arrivo di centinaia di femmine sulla spiaggia per deporre le uova. Tra poco più di due mesi la spiaggia ospiterà uno spettacolo straordinario, perché sarà letteralmente invasa dalle tartarughine.

(Credits photo: Twitter/DrAshJac)

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Classics
 
105 Story
 
105 2k & More!