TUTTO NEWS

Il proprietario asiatico di un negozio bullizzato da un ragazzo lo stende con un pugno

Il signore anziano ha dato una bella lezione al ragazzo razzista: il video è esilarante

Il proprietario asiatico di un negozio bullizzato da un ragazzo lo stende con un pugno


il 6 giugno 2021 il profilo dell'hacktivista 'Fifty Shades of Whey' ha postato un video che in poche ore ha conquistato tutto il web. Non c’è alcuna didascalia che spieghi le immagini che si vedono, ma la scena di per sé è abbastanza eloquente: si vede il proprietario di un negozio asiatico rispondere alle provocazioni di un ragazzo con la maglietta bianca; quel che si può intuire è che si tratti di discriminazione razziale, a cui la vittima però reagisce sferrando un pugno da manuale che stende il suo antagonista. Sembra di essere sul set di un film di Bruce Lee per rimanere in tema Asian.


Il video è talmente emblematico da essere stato ricondiviso dal giornalista Mike Freeman che scrive: "La mia pausa da Twitter si interrompe perché un mio amico mi ha inviato questo video e volevo ricondividerlo. Lo adoro, per molti motivi. Prima di tutto perché il razzista è stato fatto fuori". Il filmato ha superato le 600 mila visualizzazioni. Qualunque sia stato il motivo della colluttazione la tecnica utilizzata per stendere il ragazzo è eccellente, se pensiamo poi che il signore che lo ha sferrato ha una certa età mentre il ragazzino che si è accasciato come un bambolotto dovrebbe essere giovane e in forze, la scena è ancora più impressionante.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su