Tutto News

Come costruire un castello di sabbia. Parola di Renzo Piano

Ecco i consigli dell'archistar italiana più famosa del mondo

Castello di sabbia

Anche i geni e artisti famosi sono stati dei bambini. Nonostante l'avanzare del tempo, la meraviglia la creatività e lo stupore di fronte alle cose del mondo provate in tenera età rimangono in alcuni casi intatti. Anzi. Alimentano sogni che diventano idee che poi si trasformano in progetti concreti: sono sentimenti che segnano il futuro in maniera indelebile. 

Renzo Piano, l'architetto italiano più famoso del mondo, ha ricordato in una intervista al quotidiano britannico The Guardian come da bambino si divertiva a costruire castelli di sabbia a Genova, città in cui è cresciuto. Per Piano è stata un'esperienza fondamentale: è stato il primo passo creativo verso una fulgida e prestigiosa carriera nel mondo dell'architettura e dell'arte. 

Proprio ricordando quei momenti e quelle ore trascorse sulla sabbia a divertirsi a creare fantastiche costruzioni, Renzo Piano ha regalato a tutti noi 4 consigli su come erigere un castello sulla sabbia perfetto. Perché alla fine si rimane sempre un po' bambini. 

Ecco i consigli, a tratti anche poetici, che Renzo Piano a dispensato al The Guardian.

1 Innanzitutto deve essere chiaro che un castello di sabbia è un'opera totalmente inutile. Non aspettatevi troppo. E' destinato a scomparire er il semplice fatto che non c'è un punto in cui costruirlo abbastanza lontano dal mare. La relazione del castello di sabbia con l'acqua è più importante di quanto sembri. Studia il movimento delle onde e poi decidi dove posizionare il tuo castello - se troppo vicino alla battigia il mare lo distruggerà velocemente, ma se lo costruisci troppo lontano non potrai interagire e flirtare con l'acqua con la quale interagire. Sembra un po' complicato ma è semplice e istintivo.

2 Inizia a scavare un fossato con le tue mani proprio dove le onde hanno inumidito la sabbia. Poi usa la sabbia per creare il corpo centrale del castello, che sembrerà all'inizio una montagnetta con un'inclinazione, più o meno, di 45°. Non scavare troppo a fondo: il fossato non dovrebbe superare i 30 cm di profondità e i 45 cm di larghezza. Il castello dovrebbe essere alto circa 60 cm.

3 Crea un passaggio nel fossato in cui l'acqua può transitare. Il momento più magico si avvera quando le onde iniziano ad entrare nel tuo castello e il canale diventa un vero fossato. Se hai costruito il tuo castello in un buon punto potrai osservare l'acqua entrare e uscire ogni 10-15 minuti. Per catturare più facilmente questa immagine nella tua memoria, chiudi gli occhi quando l'onda entra nel fossato.

4 Metti una bandierina o qualsiasi cosa che puoi trovare sul castello proprio per renderlo visibile alle persone che corrono in spiaggia. Vai a casa e non voltarti più. 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Trap
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte