Music Biz

Vasco Rossi: "No, non assomiglio a Bruce Willis"

Il rocker sui social esprime il suo parere sulle somiglianze

Vasco Rossi: "No, non assomiglio a Bruce Willis"

Vasco Rossi

"Mi incazzavo quando (avevo tagliato i capelli cortissimi) dicevano che assomigliavo a Bruce Willis...". Vasco Rossi regala una delle sue riflessioni del giorno su look e dintorni e in un post social. Non gira intorno alle parole: "A me dà fastidio quando ti confrontano con un altro, perché va a finire che tu sei sempre un po' più brutto...", ammettendo tuttavia una sola eccezione: "Se devo somigliare a qualcuno, preferisco ancora e sempre Steve McQueen...". La passione del rocker di Zocca per l'attore statunitense scomparso nel 1980 è nota. Vasco lo ha anche omaggiato  in uno dei suoi classici: “Vita spericolata”, brano incluso nell'album “Bollicine” uscito nel lontano 1983. Nelle sue Instagram Stories intanto il cantautore ricorda Mia Martini, morta il 12 maggio 1995: "In ricordo della grande Mia Martini", scrive Vasco mostrando un breve video della cantante. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su