Music Biz

Ecco la rissa "virtuale" tra le tribute band dei Maneskin

Da un lato i Moonskin e dall'altro i Mårlène.

Maneskin: una canzone e un video inediti per #StandUpForUkraine

Maneskin

IL fenomeno Maneskin continua a crescere, mentre sale l'attesa legata all'uscita di "Supermodel", il singolo che segna il ritorno sulle scene discografiche della rock band capitanata da Damiano David a distanza di sette mesi da "Mammamia", in uscita venerdì. E come il fenomeno, cresce anche tutto quello che gli sta intorno. È rissa - virtuale, a distanza - tra le tribute band del gruppo di "Zitti e buoni". Da un lato i romani Moonskin, diventati un caso social negli ultimi giorni, che imitano in tutto e per tutto i Maneskin, dagli abiti al trucco, passando persino per i tatuaggi (gli stessi esibiti dai loro idoli). Dall'altro i Mårlène, dal titolo di una delle prime hit della rock band, "Torna a casa", che da Palermo rivendicano di essere la prima tribute band dei Maneskin.

"Siamo nati prima noi come tribute band, proprio all'indomani della vittoria sanremese", ha detto all'Ansa Gaetano Cottone, 31 anni, basso, fondatore di Mårlène, assieme al fratello Giuseppe (28 anni, chitarra), Vincenzo Bonito (29 anni, voce) e Lorenzo Rasa (15 anni, studente del liceo musicale), rivolgendosi ai Moonskin. Composta da Agostino Cecere (26 anni, nel ruolo del frontman Damiano), Chiara Giustiniani (24 anni, al basso come Victoria), Francesco Nava (21 anni, alias Thomas alla chitarra) e James Ra (20 anni, in versione Ethan), la formazione romana è stata premiata come miglior cover band dal fan club ufficiale dei Maneskin, che conta oltre 200mila iscritti non solo in Italia. 

Ma i Mårlène non ci stanno: "Si stanno diffondendo notizie tramite i canali di varie testate giornalistiche e anche sui social in cui questo gruppo si dichiara e si autoproclama primo ed unico tributo Måneskin in Italia - hanno detto all'agenzia - il nostro obiettivo è quello di riprodurre fedelmente la musicalità dei Måneskin nei concerti in parte richiamiamo l'outfit della band originale". 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su