Music Biz

Billie Eilish: "Ho la sindrome di Tourette"

Le è stata diagnosticata a undici anni.

Billie Eilish ha stoppato un concerto per aiutare una fan

Billie Eilish

Non è mai facile ammettere le proprie fragilità, soprattutto quando si è molto esposti mediaticamente. Billie Eilish ha la sindrome di Tourette. Lo ha rivelato la stessa giovane popstar durante un'intervista con David Letterman e ha suscitato un grande dibattito. Si tratta di un disturbo neurologico che si presenta durante l'infanzia e spesso scompare durante l'adolescenza: è caratterizzato dalla presenza di tic incostanti. La cantante, 20 anni, spiega che a questa sindrome va ricondotto il motivo di alcuni suoi tic. Il disturbo le è stato diagnosticato quando aveva appena undici anni.

"Non c'è una volta in cui non ho dei tic - ha detto a Letterman - durante il giorno costantemente muovo le orecchie avanti e indietro, alzo le sopracciglia e schiocco la mandibola, contraggo il braccio, contraggo i muscoli. Sono cose che non si notano mentre stai parlando con me, tuttavia per me sono molto estenuanti". La cantante ha anche raccontato che molti dei tic sono scomparsi nel tempo, ma purtroppo non i principali e che questi, fortunatamente, non si manifestano quando si esibisce.
 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su