Music Biz

Avicii: "Lavorare con Chris Martin è stato difficile"

Il dj rivela di aver realizzato 600 versioni del brano "Heaven" per compiacere il collega

Avicii

Avicii: "Lavorare con Chris Martin è stato difficile"

Avicii: "Lavorare con Chris Martin è stato difficile". Il dj ha rivelato di aver registrato 600 versioni del brano realizzato con il cantante dei Coldplay prima di arrivare a quella definitiva. Martin ha chiesto la collaborazione del 25enne per realizzare la versione "elettronica" del brano "Heaven" ma ora Avicii rivela che il compito si è rivelato più arduo del previsto: "Chris è una delle persone con maggior talento e più senso artistico che abbia mai incontrato. E' un perfezionista. Abbiamo fatto qualcosa come 600 versioni del brano e mi chiedeva ancora delle modifiche".

Il risultato. Ma il duro lavoro paga sempre ed il dj è grato del fatto di essere considerato un musicista oltre che un produttore: "La gratificazione migliore che ho ottenuta è quella di essere apprezzato da musicisti che sanno cosa è il songwriting. Il successo nelle classifiche è qualcosa di importante ma solo recentemente ho cominciato a credere nelle mie capacità musicali. L'ho capito quando mi sono arrivati i complimenti di Chris, di Nile Rodgers e di Mac David. Quel momento è stato un sogno che diventava realtà".

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su