Music Biz

Kesha: "Mi è stata offerta libertà musicale se avessi mentito sullo stupro"

La cantante ha rivelato che le era stata offerta la possibilità di recedere il contratto con la Sony se avesse mentito a proposito degli abusi subiti da Dr. Luke

Kesha: "Mi è stata offerta libertà musicale se avessi mentito sullo stupro"

Kesha: "Mi è stata offerta libertà musicale se avessi mentito sullo stupro". Il caso riguardante la cantante statunitense si arricchisce di un nuovo capitolo e probabilmente di una nuova accusa nei confronti della Sony e del suo produttore Dr. Luke. Kesha ha infatti fornito un nuovo aggiornamento della situazione via Instagram: "Mi è stata offerta la libertà in caso di menzogna. Mi sarei dovuta scusare pubblicamente e dire che non sono mai stata stuprata. Questo è quello che accade in privata. Ma io voglio solo la verità. Preferisco che sia la verità a rovinare la mia carriera piuttosto che mentire per un mostro ancora una volta".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Estate
 

Podcast tutti

Playlist tutte