Sanremo 2015

Sanremo, Biagio Antonacci ricorda Pino Daniele

Il cantautore ha portato sul palco un medley dei suoi successi prima di intonare la bellissima “Quando”

Biagio Antonacci

Sanremo, Biagio Antonacci ricorda Pino Daniele

Sanremo, Biagio Antonacci ricorda Pino Daniele. E' stato il cantautore milanese il superospite musicale della seconda serata del Festival ed il Teatro Ariston ha risposto secondo le attese accompagnando con applausi la sua esibizione. Antonacci ha portato sul palco un medley delle sue canzoni a cominciare proprio da uno dei suoi pezzi più amati: “Se io, se lei” cantata anche dal pubblico vip del teatro. Poi ha continuato con “Dolore e forza”, “Pazzo di lei” e “Sognami”. Ma non è passata inosservata anche una scelta stilistica del cantante, quella di arrivare sul palco elegantissimo ma senza calzini, una scelta notata anche dal conduttore Carlo Conti che ha ammesso: “C'è chi se lo può permettere”. “Ricordo ancora la mia prima esperienza a Sanremo (nel 1988, nd). Mi hanno fatto tutti i complimenti per come avevo cantato ma il giorno dopo mi rispedirono a casa”. E non è mancato neanche da parte del cantautore milanese un omaggio a Pino Daniele con l'interpretazione della bellissima “Quando”.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su