Tutto News

Inps: approvato il congedo di maternità "esclusivamente dopo il parto"

Si potrà scegliere di lavorare fino al nono mese di gravidanza.

Inps: approvato il congedo di maternità "esclusivamente dopo il parto"

Da oggi le donne che desiderano lavorare fino al nono mese di gravidanza e utilizzare il congedo di maternità obbligatorio di cinque mesi "esclusivamente dopo il parto" potranno inoltrare domanda all'Inps.

Le istruzioni operative sulla norma della legge di Bilancio (entrata in vigore il primo gennaio 2019) sono contenute nella circolare 148, che in questo modo sblocca le domande già pervenute e accetta le nuove.

Nella legge di Bilancio per il 2019 si legge infatti: "È riconosciuta alle lavoratrici la facoltà di astenersi dal lavoro esclusivamente dopo l'evento del parto entro i cinque mesi successivi allo stesso, a condizione che il medico specialista del Servizio sanitario nazionale o con esso convenzionato e il medico competente ai fini della prevenzione e tutela della salute nei luoghi di lavoro attestino che tale opzione non arrechi pregiudizio alla salute della gestante e del nascituro".

La domanda con documentazione sanitaria dovrà essere inoltrata dalle gestanti nel corso del settimo mese di gravidanza, cioè due mesi prima della data presunta per il parto.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
Radio Bau & Co
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
105 Miami
 
XMas Radio
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Trap
 
105 Dance 90