Tutto news

Il Giappone pagherà metà delle spese ai turisti che lo sceglieranno come meta per le vacanze

Ad annunciarlo è stato l’Ente del turismo nipponico.

Il Giappone pagherà metà delle spese ai turisti che lo sceglieranno come meta per le vacanze

Il settore del turismo non è in crisi solo in Italia, ma in tutto il mondo. A causa del Coronavirus, questa estate è previsto un notevole calo dei turisti, perché molte persone non potranno permettersi una vacanza oppure sceglieranno comunque di non partire per paura dei contagi.

Per cercare di convincere i viaggiatori a trascorrere le vacanze nel proprio territorio, il Giappone ha deciso di intervenire con una bella iniziativa: Hiroshi Tabata, direttore dell’Ente del turismo, ha annunciato che a partire da luglio sarà stanziata una grossa somma, pari a circa 11,5 miliardi di euro, per garantire agevolazioni e sconti ai turisti internazionali. Questa misura ha lo scopo di coprire circa metà delle spese dei visitatori così da invogliarli a visitare il Paese.

In pratica, grazie a questa iniziativa, ogni turista potrà usufruire di una notte gratis ogni tre trascorse in hotel, oltre a ricevere biglietti gratis per musei e siti archeologici o agevolazioni per gli abbonamenti ai mezzi di trasporto.  In questo momento il Giappone, in realtà, non ha ancora riaperto i propri confini nazionali, ma questa misura dovrebbe entrare in vigore entro un paio di mesi. Per il Sol Levante si tratta di un estremo tentativo non solo di rilanciare il turismo, ma anche di far ripartire il traffico aereo verso il Paese, visto che adesso è praticamente fermo.

Nei giorni scorsi il Premier Shinzo Abe ha dichiarato la fine dello stato di emergenza con una settimana di anticipo rispetto al previsto. Nonostante la bella iniziativa dell’ente del turismo, molte persone probabilmente ci penseranno due volte prima di intraprendere un viaggio simile vista la situazione globale. Tuttavia, bisogna anche sottolineare che il Giappone, pur essendo tra i primi paesi colpiti dalla pandemia, è anche tra quelli che sono riusciti a combatterla e a contenerla nel modo più efficace: in totale, infatti, i casi sono stati 16.632, con 851 morti accertate.

In evidenza

Salmo: le nuove date

Salmo: le nuove date

La data evento di Salmo allo stadio San Siro di Milano, prodotta e organizzata da Vivo Concerti, è ...

 

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia