TUTTO NEWS

Il Padrone muore, il cane lo segue anche al cimitero

Fulmine percorre tutti i giorni 2 km per raggiungere la sua tomba

Il Padrone muore, il cane lo segue anche al cimitero

Succede in Provincia di Sassari, a Badese. Ogni giorno un cagnolino di nome Fulmine corre in mezzo alla campagna per oltre duemila metri e si reca al camposanto per salutare il padrone scomparso una settimana fa. Il signor Leonardo era stato un padrone premuroso. Fulmine gli era stato donato quando era solo un cucciolo di due mesi e mezzo; impossibile innamorarsi di un cucciolo così. A raccontare la loro storia è stata la figlia Sara: «si era subito affezionato: gli aveva costruito un recinto con una cuccia e tanti giochi nei terreni di famiglia in mezzo alla campagna e andava a trovarlo ogni giorno. Anche quando non aveva nessun lavoro da fare nei campi: gli parlava, gli faceva le coccole». Poi è arrivata la malattia, a dicembre e Sara si è occupata del cane sostituendo Leonardo che non poteva più andare a trovare Fulmine; e infine è arrivata la morte. Quando Sara è andata al cimitero, un paio di giorni dopo il funerale, ha trovato la commovente sorpresa: Fulmine era lì, a vegliare su Leonardo. «All’inizio non ci credevo, non era proprio possibile: la casetta di Fulmine si trova a due chilometri di distanza, in mezzo alla campagna, come avrebbe potuto trovare il cimitero e la tomba di mio papà? E’ vero che la recinzione ha un buco e che Fulmine usciva spesso, ma rimaneva nei paraggi, al massimo andava a giocare con il cane dei vicini». 

Stamattina abbiamo trovato la sorpresa Fulmine ha trovato il suo amico ❤

Pubblicato da Sara Sechi su Mercoledì 24 febbraio 2021

Invece Fulmine a quanto pare si reca tutti i giorni a fare un saluto al vecchio amico. Il legame uomo-cane è uno dei più solidi che esista, ma rimane da capire come abbia fatto il quadrupede a percorrere senza indicazioni la strada fino alla tomba di Leonardo. Seguendo cuore e olfatto, forse. Ora Fulmine è un po’ giù di morale in campagna tutto solo, ma presto Sara lo porterà con sé in famiglia per ridargli un  po’ di buonumore. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su