TUTTO NEWS

Arrivano le sfere che trasformano l’acqua del mare in acqua potabile

Si chiamano HelioWater e funzionano a energia solare

Arrivano le sfere che trasformano l’acqua del mare in acqua potabile

Fonte: Twitter @designboom

L'acqua potabile dovrebbe essere un bene primario accessibile a tutti, ma oggi non è ancora così. Gli scienziati e le associazioni umanitarie, però, si stanno adoperando affinché questo succeda. La start-up francese HelioWater, ideata da Marine Tech, ha progettato un dispositivo innovativo per produrre acqua in modo sostenibile e rispettando l’ambiente. Di cosa si tratta? Grandi cupole appoggiate su una struttura metallica che sfruttano l'energia del sole per purificare l’acqua del mare e renderla potabile. Il sistema funziona al 100% con l’energia solare. Alla base del funzionamento ci sono i processi di distillazione e mineralizzazione dell’acqua: l’acqua salata o inquinata da purificare viene riscaldata all’interno delle sfere dal calore del sole che poi la fa evaporare e condensare. Le alte temperature distruggono i batteri e i germi, le gocce di condensa scorrono sulle pareti e vengono nuovamente raccolte e incanalate per subire un processo ulteriore che prevede la rimineralizzazione e rende potabile l’acqua. 

Il livello di produttività è alto, se confrontato con simili apparecchiature: 1 m² produce 10 litri di acqua al giorno, con buone condizioni solari. Un sistema innovativo che potrebbe aiutare le popolazioni in difficoltà a causa della mancanza di acqua, ma che hanno come risorsa il mare. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su