tutto news

Il miglior sesso si fa a 50 anni! Prima è un percorso in salita

Lottiamo per restare giovani, l’avanzare degli anni ci fa paura. Ma se parliamo di sesso i 50 anni sono il momento migliore!

Il miglior sesso si fa a 50 anni! Prima è un percorso in salita

Perché scoraggiarsi se gli anni passano? È vero, il tempo della giovinezza è meraviglioso, ricco di entusiasmo, curiosità ed energia che, con il passare del tempo e degli anni, tendono a svanire. Sarebbe bello riuscire a rimanere giovani dentro e a conservare quello spirito così fresco e dinamico.

Ma se ti svelassimo che il sesso migliore si fa a 50 anni?
È questo il risultato di una ricerca norvegese pubblicata sulla rivista urologica BJU International: per gli uomini di mezza età il sesso è più soddisfacente rispetto ai trentenni o ai quarantenni.

I ricercatori che hanno condotto lo studio si sono concentrati su un campione di 1185 maschi norvegesi e americani tra i 20 e i 79 anni, sottoponendo loro un questionario in cui si chiedeva di dare un punteggio alla qualità della propria attività sessuale da 0 a 4.
Come ci si poteva aspettare, i maschi più avanti con l’età hanno evidenziato di essere più soggetti a problemi quali l’impotenza e il calo del desiderio, ma il risultato sorprendente è stato quello sul livello di soddisfazione che deriva dall’attività sessuale per questi uomini di mezza età.

In media, chi trae più soddisfazione dal sesso sono i maschi tra i 20 e i 29 anni, con un punteggio di 2,79. Ma dopo, dai 30 anni in poi, chi gode di più? Ebbene, se i trentenni hanno dato alla loro soddisfazione il valore di 2,55 e i quarantenni 2,72, sono i cinquantenni che si aggiudicano il sesso migliore con 2,77 di punteggio.

Questo è vero fino ai 59 anni, perché sessantenni e settantenni hanno abbassato nuovamente il punteggio, rispettivamente a 2,46 e 2,14.

Il parere degli esperti

La professoressa Sophie Fossa, ricercatrice al Rikshospitalet-Radiumhospitalet Trust di Oslo ha commentato così l’esito di questo studio: «I risultati dimostrano un forte legame tra l'uomo che invecchia e la riduzione delle funzioni sessuali, ma non tra l'età e la soddisfazione sessuale. Sebbene gli uomini di mezza età hanno maggior problemi con le disfunzioni sessuali, essi con la loro esperienza riescono a ritrovare maggiore soddisfazione nei rapporti».

Chi invece non si è dimostrato affatto sorpreso è stato lo psicologo sessuale Ronald Bracey che, in un’intervista alla Bbc, ha sostenuto: «Gli uomini di 30 e 40 anni sono spesso troppo stressati dalla vita quotidiana e non riescono ad avere dal sesso le stesse soddisfazioni che gli procura la carriera. Ma con il tempo gli uomini riescono ad abbattere l'ansia e l'ossessione della prestazione e a ricavare un giusto piacere dalla propria attività sessuale».

Perciò, cari trentenni e illustri quarantenni, se la vostra vita sessuale lascia un po’ a desiderare, non temete. O riuscite a liberarvi dall’ansia e dallo stress della vita lavorativa e vi concentrate maggiormente su quello che fate a letto, oppure niente paura: basterà aspettare con pazienza l’arrivo dei 50!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Classics
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte