Tutto News

Polly Pocket: torna in versione gioco e serie animata

La mini fashion doll che negli anno ‘90 ha conquistato tutte le bambine torna con nuovi playset e in versione animata per la TV.

Polly Pocket: torna in versione gioco e serie animata

Per le ex bambine degli anni Novanta è impossibile non ricordare l’amatissima bambola in miniatura che si poteva tenere nel palmo di una mano.

Ad inventarle ormai 30 anni fa è stata l’inglese Chris Wigg, che aveva pensato di creare una casa delle bambole in miniatura per la sua bambina Joanna. Brevettata nel 1989 e distribuita Mattel, l’azienda è tutt’oggi proprietaria del marchio.

Oggi Polly Pocket torna nella versione originale con diversi nuovi playset tutti da scoprire:

  • 6 Posticini tascabili, cofanetti decorati che contengono una mini doll, quattro accessori e due sorprese nascoste.
  • 3 Playset tascabili, cofanetti di forme differenti che lasciano scoprire 3 mondi (il bar degli zuccherini, una casa di montagna e una piscina con tanto di fenicotteri). Ogni cofanetto contiene 2 mini bambole, 5 sorprese e tanti accessori.
  • 2 Playset Posticini segreti, ovvero due cofanetti a forma di valigetta e zainetto che contengono rispettivamente un’elegantissima ambientazione da festa e una villa privata con vista sull’oceano.
  • 1 playset trasformabile, che si trasforma nella cameretta di Polly Pocket.

Ma non è tutto perché l’amatissima mini doll è tornata anche con una serie animata, già in onda dal 14 gennaio su Cartoonito.

Le bambine torneranno ad amare la piccola bambola, ma ci sarà sicuramente anche qualche nostalgica ex bambina degli anni ‘90 che non si perderà questo ritorno!


(Credits photo: play.mattel.com)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su