tutto news

Le strade più belle per andare in moto (da provare nel 2016)

Splendidi e suggestivi paesaggi consigliati a chi ama le due ruote. Eccone 5.

Se la moto è la vostra passione un weekend in giro per le strade d’Italia è d’obbligo. Una strada, però, gli intenditori ben lo sanno, non vale l’altra. Oltre alle caratteristiche proprie della strada che si percorre, è anche il paesaggio a fare la differenza e ad influire notevolmente sulla piacevolezza dell’esperienza su due ruote!
Meglio scegliere percorsi panoramici, magari mai battuti, per scoprire paesaggi nuovi che uniscano al brivido del viaggio, la suggestione del paesaggio. Eccone 5:

Dal Lazio all’Umbria per scoprire i due laghi
Un tragitto di circa un’ora quello che, partendo dal Lago di Alviano nei pressi di Roma, vi consente di raggiungere il Lago di Piediluco, in provincia di Terni. Questo è il posto perfetto per chi ama la tranquillità: per nulla caotico questa meta è famosa per il suo eco. Pace assicurata.
In Sardegna da Villasimius al Gennargentu
Questo percorso per le strade sarde vi darà l’opportunità di poter ammirare splendidi paesaggi costieri come il meraviglioso Golfo di Carbonara, per poi passare nelle zone dell’entroterra per godere di panorami montani. Oltrepassando il promontorio di Capo Ferrato raggiungerete i Monti del Gennargentu. Già che ci siete fermatevi a visitare il paese fantasma più suggestivo della Sardegna: Gairo Vecchio.
In Sicilia, lungo l’Etna
Un percorso vario e suggestivo, lungo circa 40 km, che partendo da Linguarossa con destinazione Milo, costeggerà l’Etna. Il paesaggio è caratteristico in particolare in alcuni tratti in cui le colate laviche nel tempo hanno formato splendide rocce. Un tragitto perfetto durante l’estate!
Sul Lago di Garda
L’ottava meraviglia al modo, così l’ha definita Winston Churchill. Questa strada, che corre a picco sul lago, consente di ammirare paesaggi splendidi. Da Limone del Garda, attraverserete la SP38 ammirando Tremosine Pieve, Vesio e Sermerio, caratteristici paesi che faranno da tappe sul Lago per un picnic panoramico.
In Toscana da Borgo a Mozzano a Lucca
Se amate i percorsi tortuosi e avvincenti, la terra attraversata dal fiume Serchio fa al caso vostro. Partendo da Borgo Mozzano inizierà un’esperienza che vi consentirà di ammirare non solo antichi borghi di epoca medioevale ma anche laghi e grotte suggestive. Tappa consigliata: la Riserva Naturale dell’Orecchiella.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 Estate
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 

Playlist tutte