Music Biz

Vasco Rossi confessa: "Scrivere canzoni? Come andare dall'analista, ma invece di pagare, guadagni"

Il cantante ha condiviso una riflessione sul suo profilo Instagram.

Vasco Rossi confessa: "Scrivere canzoni? Come andare dall'analista, ma invece di pagare, guadagni"

Credits: Instagram

Vasco Rossi non nasconde mai ciò che pensa, soprattutto ai suoi fan.

E su Instagram, ha deciso di condividere un suo pensiero che riguarda una delle sue abilità, scrivere canzoni. Per il Blasco, infatti, scrivere canzoni è come fare terapia: "Ripeto sempre che scrivere canzoni è come andare dall’analista, solo che risparmi soldi e se va bene ne guadagni."

Ma Vasco ha anche spiegato, effettivamente, come funziona per lui la scrittura dei suoi brani: "A me i versi dei brani arrivano come flash, come lampi nel buio. Solo in un secondo momento, posso provare a interpretarli."

Il Coronavirus, comunque, ha bloccato anche i progetti di Vasco Rossi. A marzo, infatti, il cantante si trovava a Los Angeles, dove stava lavorando su della nuova musica ed è riuscito a tornare in Italia con l'ultimo volo partito prima della chiusura delle frontiere.

Successivamente, il rocker aveva anche avvisato i fan di non avere troppe speranze sul tour previsto per quest'estate: "Avevo fatto tutti i miei progetti… colpa del virus. Ovviamente già da ora non ci facciamo grandi illusioni per giugno; le prossime disposizioni del governo probabilmente chiariranno se sarà possibile pensare a una riprogrammazione per il prossimo settembre, in caso contrario l’appuntamento sarà per giugno 2021!!"

Ascolta la nostra web radio dedicata a Vasco!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su