Music Biz

J-Ax, un nuovo progetto: dal rap alla cronaca nera

L'artista è fra i protagonisti di “Non aprire quella Podcast”.

J-Ax contro Eric Clapton sul tema vaccini

J-Ax

“Non aprire quella Podcast” è il podcast - prodotto da Willy L’Orbo, società di proprietà dello stesso Alessandro Aleotti, in collaborazione con Spotify - che vedrà protagonisti J-Ax, il rapper Pedar e il giornalista Matteo Lenardon, già firma di The Vision, Vice, Vogue e Zero. La serie di dieci puntate - ovviamente ospitata dal DSP svedese - sarà dedicata a episodi di cronaca nera, più precisamente - recitano le note di presentazione degli episodi, che verranno resi disponibili a partire da domani, 20 gennaio - “elementi surreali nascosti” nascosti in “misteri irrisolti, fatti raccapriccianti” e vicende riguardanti “serial killer inquietanti”.

Tra le storie che verranno trattate dal podcast figurano quelle dei “bambini di Satana della Bologna di metà anni ’90, quello del mostro di Bolzano, del metronotte Zanfetta rapito dagli alieni e della ‘saponificatrice di Correggio’”, ovvero Leonarda Cianciulli, responsabile di tre omicidi tra i 1939 e il 1941. “Sono davvero entusiasta di realizzare insieme a Spotify il mio primo podcast”, ha dichiarato J-Ax: “Insieme a due amici come Pedar e Matteo andremo alla scoperta degli aspetti più surreali di casi di cronaca più o meno conosciuti, senza mai rinunciare all’ ironia e con l’obiettivo di divertirci e divertire gli ascoltatori”.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su