Music Biz

Sanremo 2018: ecco cosa è successo durante la prima serata!

Nella classifica provvisoria avanti Nina Zilli, Lo Stato Sociale, Noemi, Annalisa, Ermal Meta e Fabrizio Moro e Ron

Sanremo: ecco cosa è successo durante la prima serata

Pronti via: monologo di Claudio Baglioni, medley di Fiorello e l'immancabile contestazione. È partito così il 68esimo Festival di Sanremo.  Baglioni, in smoking nero, era elegantissimo ed emozionato. Prima di presentare gli artisti in gara, ha spiegato la sua missione da direttore artistico: «Mettere di nuovo al centro le canzoni», poi ha sciolto la tensione scherzando con l'ospite Fiorello (con il quale ha cantato E tu) e i co-conduttori Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker. Momento a sorpresa: Laura Pausini, assente causa laringite, è intervenuta al telefono, con una chiamata in diretta, durante la quale con un filo di voce ha dato appuntamento a sabato, quando recupererà l'ospitata saltata nella serata di apertura.

La gara canora è stata invece inaugurata da Annalisa con Il mondo prima di te. Tra le performance più emozionanti della prima parte quelle di Ornella Vanoni, accompagnata dai suoi due autori Bungaro e Pacifico, e il duetto Ermal Meta e Fabrizio Moro, con la loro canzone dedicata alla strage del Bataclan. Mario Biondi ha (ri)portato al Festival di Sanremo il maestro Beppe Vessicchio, che ha diretto anche per Elio e le Storie Tese, che hanno portato una vera e propria canzone di addio. Lo Stato Sociale ha rappresentato con ironia la musica indipendente italiana mentre i Decibel, tornati insieme nel 2016, la storia del rock italiano. In tanti hanno indossato il fiore per denunciare la violenza contro le donne. «Questo fiore lo farei mettere agli uomini: sono loro che devono imparare» ha detto Ornella Vanoni.

Dopo una lunga gag sul suo ingresso all'Ariston, è arrivato anche Gianni Morandi, che con il conduttore ha ricomposto la coppia dei Capitani Coraggiosi. I due hanno cantato Se non avessi più te e scherzato sui mancati inviti ai reciproci tour. A quel punto ormai Claudio Baglioni aveva sciolto del tutto la tensione. Con Gianni Morandi si è esibito anche Tommaso Paradiso, cantante dei Thegiornalisti. Insieme hanno cantato Una vita che ti sogno, scritta dal secondo per il disco del primo.

Alla fine della lunga serata è arrivata l'attesa classifica della giuria demoscopica, una delle delle tre che comporranno quella finale e primo strumento per capire come stanno andando le canzoni in gara. Nella fascia blu, quella di chi è piaciuto di più durante questa prima serata, Nina Zilli, Lo Stato Sociale, Noemi, Annalisa, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron. Nella fascia gialla, quella intermedia: Luca Barbarossa, Mario Biondi, The Kolors, Giovanni Caccamo. Nella fascia rossa, la più bassa: i Decibel, Diodato e Ray Paci, Renzo Rubino, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Red Canzian, Ornella Vanoni, Le Vibrazioni, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
105 Estate
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte